Giovedì, 17 Giugno 2021
Eventi

Conero, successo per la 1° edizione del "Trail experience"

La prima edizione del Trail Experience Monte Conero va in archivio facendo il pieno di consensi tra il folto gruppo di iscritti e partecipanti

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Volti sorridenti, segnati dalla fatica ma soddisfatti dopo una gran bella esperienza. La prima edizione del Trail Experience Monte Conero va in archivio facendo il pieno di consensi tra il folto gruppo di iscritti e partecipanti che ha risposto presente all'invito degli organizzatori dell'evento dedicato al Trail Running svoltosi nel sempre affascinante e suggestivo scenario del Monte Conero.

Una giornata ideale, il sole che ha accolto i trailers sin dal loro arrivo in un quartier generale della manifestazione di rara bellezza come la piazza antistante la Badia di S.Pietro sulla sommità del Conero, e li ha accompagnati lungo il tortuoso percorso dei sentieri appositamente tracciati dall'organizzazione a seconda dell'abilità e del grado di preparazione dei partecipanti. Il raduno, le procedure di iscrizione e la suddivisione in tre gruppi ognuno dei quali guidato da un coach esperto in trail running e affiancato da collaboratori che non hanno lesinato informazioni, consigli e sostegno lungo tutto il percorso. Le raccomandazioni di rito, qualche esercizio di riscaldamento prima della partenza e poi il via scaglionato a seconda del grado di difficoltà. Ad aprire i giochi il gruppo del "percorso azzurro" lungo 10 km con un dislivello positivo di 600 mt. Tragitto ritenuto non impegnativo e dedicato agli aspiranti trailers e neofiti del trail running. A fare da coach Riccardo Marini di Total Training con il quale ha collaborato Daniele Vecchioni co-fondatore di "Correre Naturale" che prima, durante e dopo il trail ha dispensato i partecipanti di consigli e approfondimenti sulla tecnica di corsa. A seguire il gruppo del "percorso Rosso" della durata di 13 Km e un dislivello positivo di 800 mt. A fare da coach uno degli atleti professionisti presenti alla manifestazione, il riminese Tommaso Mazzoli, fresco vincitore del Trail di Riolo Terme e salito agli onori della cronaca del settore per essere uno dei finisher del massacrante Tor de Geants in Val d'Aosta. Percorso con alcuni livelli brevi ma tecnici dedicato a chi già conosce e pratica il trail running. A chiudere la partenza i trailers iscritti al "percorso nero" capitanato da Maurizio Marini del team di Total Training , organizzatore e uno dei padri dell'evento. Tragitto di 16 km con un dislivello positivo di 1000 mt. Itinerario adatto ad atleti esperti ma al quale si sono affacciati anche trailers più temerari che hanno voluto cimentarsi in un percorso davvero duro. A completare l'equipe il giovane Vittorio Lanternari di Total Training e il pluridecorato trailers senigalliese Cristian Carboni nonché fondatore della Never Stop Run. Ognuno dei tre gruppi poteva contare inoltre sulla collaborazione dello staff di Trail Adventure Marche, di casa sui sentieri del Conero in virtù dell'organizzazione dell'omonimo Trail che nel prossimo mese di ottobre toccherà la sua quinta edizione. A far da sfondo a questa esperienza i sentieri sterrati nei boschi miscelati ai canaloni di ghiaia con scorci panoramici da urlo e una vista mozzafiato sulle incantevoli e incontaminate spiagge primaverili del Conero.

Dopo due ore di corsa sullo sfondo sconnesso, intervallata da spiegazioni e consigli tecnici su come approcciarsi a questa disciplina, tutti i partecipanti si sono ritrovati al punto di partenza dove ospiti delle mura della Badia di S.Pietro si distinguevano i colori sgargianti degli stand espositivi delle aziende partner dell'evento come Compressport e New Balance presenti al pari di partner tecnici quali Correre Naturale, SpotLab e Agisko. Perfetta l'organizzazione che si avvalsa della preziosa e utile partnership dell'Hotel Monteconero e dell'ente Riviera del Conero sempre attento a fondere sport con il suo spettacolare territorio.

La 1° Trail Experience Monte Conero è già un ricordo, il tempo di raccogliere tutte le sensazioni positive per poi ripartire (di corsa…) all'organizzazione dell'edizione 2016.

Alessandro Elia

(Addetto Comunicazione TOTAL TRAINING)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conero, successo per la 1° edizione del "Trail experience"

AnconaToday è in caricamento