“Vetrina D-Notte”: i negozianti vincitori premiati in Comune

Si è svolta questa mattina, a Palazzo del Popolo, la premiazione dei vincitori dell'iniziativa "Vetrina D-Notte", il concorso svoltosi in occasione della Biancanotte e promosso dal Comune di Ancona

Si è svolta questa mattina, a Palazzo del Popolo, la premiazione dei vincitori dell’iniziativa “Vetrina D-Notte”, il concorso svoltosi in occasione della Biancanotte del 6 ottobre scorso e promosso dal Comune di Ancona. Il tema scelto per la personalizzazione dei negozi era l’universo femminile.
I riconoscimenti sono stati consegnati dall’Assessore alle Attività economiche e alle Pari Opportunità, Adriana Celestini la quale, nel ringraziare tutti i partecipanti all’iniziativa e a Biancanotte,  ha ricordato come “sinergia e condivisione dei progetti tra associazioni, operatori e amministrazioni possano dare buoni frutti per il futuro e rilanciare il cuore commerciale naturale di Ancona”.

Presente anche il presidente Confcommercio dorico, Francesco Cinti, il quale ha ricordato come sia necessario un aumento dei posti auto e quanto le aperture domenicali, che pur sempre rappresentano un sacrificio economico per le aziende,  se attuate con continuità, possano contribuire a raggiungere l’obiettivo del rilancio.  “Che passa anche attraverso eventi concordati e condivisi da associazioni e amministrazione” ha infine puntualizzato  Gianluca Teodoro della Cna.

Questi gli esercizi premiati: Vincitore  “Meldolesi Sport”,  seguito dalla “Tabaccheria di piazza del Papa” .
Al  terzo posto “Miss Love”, al quarto “Papier” , quindi “il Biancospino”  e “Collage”.  Una menzione speciale, secondo la giuria, è da attribuirsi a “Papier” come galleria d’arte a tema più bella; “Tabaccheria di piazza del Papa”- premio simpatia (espresso dai votanti) e  “Milton Uomo”- una vetrina da uomo con tocchi di eleganza femminile.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento