Artcevia music 2018: concerto di pianoforte a quattro mani

I due pianisti Giulia Semerano e Filippo Di Bari, londinesi di adozione, saranno parte dell’undicesima edizione del festival Artcevia con un inusuale e affascinante concerto per pianoforte a quattro mani l’11 Agosto presso il Teatro “La Vittoria” di Ostra. In occasione del centenario della morte di Claude Debussy eseguiranno le Sei Epigrafi Antiche, scritte dal compositore francese nel 1914, oltre che brani di S. Rachmaninoff e F. Schubert. I due giovani pianisti, destinatari di numerosi premi e borse di studio, si esibiscono regolarmente in importanti festival e sale europee. Ingresso libero.
Il programma:
S. Rachmaninoff, dai Sei Morceaux op. 11 per pianoforte a quattro mani:
I. Barcarola
II. Scherzo
III. Tema Russo
IV. Valse
C. Debussy: Sei Epigrafi Antiche per pianoforte a quattro mani
I. Pour invoquer Pan, dieu du vent d'été
II. Pour un tombeau sans nom
III. Pour que la nuit soit propice
IV. Pour la danseuse aux crotales
V. Pour l'égyptienne
VI. Pour remercier la pluie au matin
F. Schubert, Fantasia in Fa minore D940
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Ketama126: approda al Mamamia il live senza filtri

    • 1 febbraio 2020
    • Mamamia
  • Niccolò Fabi alle Muse: già sold out il live del cantautore romano

    • 24 gennaio 2020
    • Teatro delle Muse

I più visti

  • Oliviero Toscani, in mostra le opere del grande artista: tutte le informazioni

    • dal 25 ottobre 2019 al 3 febbraio 2020
    • palazzetto baviera
  • “Tre anni di voi”: la Casa dei giovani Piero Alfieri festeggia con uno spettacolo

    • Gratis
    • 24 gennaio 2020
    • parrocchia Cristo Divino lavoratore
  • Cristiano Malgioglio al Miami: dalla cena all'alba si balla con l'istrionico artista

    • 25 gennaio 2020
    • Miami Club
  • Santa Maria Goretti torna a Corinaldo: ospite il giornalista Beppe Severgnini

    • solo domani
    • Gratis
    • 22 gennaio 2020
    • teatro C.Goldoni
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento