Mercoledì, 16 Giugno 2021
Eventi

Beneficenza: l’Ancona della “prima volta” in A sfida le vecchie glorie della Jesina

L'incasso della partita, organizzata dal Rotary Ancona Conero, andrà a favore dell'Istituto Oncologico Marchigiano, per l'acquisto di un'auto ecologica a metano da utilizzarsi come taxi sanitario

Lo Stadio Dorico (dal web)

L’Ancona del ’92, quella della prima, storica, promozione in serie A, torna a calcare lo stadio Dorico per sfidare le vecchie glorie della Jesina. Il match di beneficenza si terrà sabato prossimo 1 giugno alle ore 18, con ingresso ad offerta libera. L’incasso della partita, organizzata dal Rotary Ancona Conero, andrà a favore dell’Istituto Oncologico Marchigiano, per l’acquisto di un’auto ecologica a metano da utilizzarsi come taxi sanitario.

Per la città l’occasione di fare del bene e di abbracciare ancora una volta gli eroi di quella promozione nel palcoscenico più importante. La formazione del ’92 era diventata un mantra per chi masticava calcio, ma non solo. In città sono in molti a ricordare ancora gli undici: “Nista, Fontana, Lorenzini, Pecoraro, Mazzarano, Bruniera, Lupi, Gadda, Tovalieri, Bertarelli, Ermini”. Molti di loro ci saranno, così come alcuni protagonisti della seconda promozione in A, quella del 2003. Tanti nomi noti anche nella Jesina. Atteso l’ex portiere della Nazionale e vice campione del Mondo ad Usa ‘94, Luca Marchigiani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beneficenza: l’Ancona della “prima volta” in A sfida le vecchie glorie della Jesina

AnconaToday è in caricamento