Paolo Borromenti e Fabiana Pacella: il programma del festival del Giornalismo d'inchiesta

Il 24 settembre torna il festival del Giornalismo d'Inchiesta intitolata al giornalista nonché direttore della Scuola di giornalismo di Urbino, Gianni Rossetti. Ecco il programma della kermesse: 

  • Giovedì 24 settembre

Al via la serata dal titolo: Giornalisti sotto scorta. Le inchieste che scottano; cosa comporta e i rischi che si corrono scrivendo la verità – l’educazione alla legalità. Intervengono: Paolo Borrometi, giornalista e scrittore; vicedirettore dell’AGI (agenzia di stampa nazionale) e consigliere nazionale della Fnsi (il sindacato dei giornalisti). L’attività di inchiesta portata avanti da Borrometi gli è costata minacce, intimidazioni e aggressioni, tanto che da anni Borrometi vive sotto scorta. Fabiana Pacella, giornalista professionista, salernitana; giornalista free lance avendo collaborato con diverse testate giornalistiche, locali e nazionali. Autrice di numerose inchieste che le sono costate minacce e avvertimenti. Sala e località dell’incontro: Auditorium di Confartigianato Imprese Ancona, Pesaro-Urbino, località Baraccola di Ancona. Capienza: 80 posti (secondo le normative covid). L’auditorium dispone anche di un ampio salone di ingresso dotato di un grande schermo. Posti riservati ai giornalisti: max 30. Orario dell’evento: dalle 21 alle 24.

  • Sabato 26 settembre

Tema dell’incontro: The Watchdog – Inchiesta sul narcotraffico Ne parleranno con il pubblico presente: Giovanni Pasimeni ed Alessandro d’Alessandro, autori dell’inchiesta sul narcotraffico. I due giornalisti hanno ideato insieme il format giornalistico e investigativo “watchdog – l’infiltrato” per la Vita in Diretta, programma di punta di RaiUno. Il dott. Luigi Bovio, Vice Questore del Servizio Operativo – Sco – della Polizia di Stato e coordinatore degli agenti sotto copertura (undercover); un Agente undercover della Polizia di Stato che sarà presente all’evento, ovviamente in maniera irriconoscibile. Sala e località dell’evento: Hotel La Fonte di Osimo. La sala congressi dell’Hotel La Fonte contiene 60 posti (con le normative covid), ma l’Hotel è dotato di un ampio porticato dove poter installare un monitor. Posti riservati ai giornalisti: 30 al massimo. Orari dell’evento: dalle 21,00 alle 24,00.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • L'arte digitale in tre stanze: arriva "rooms"

    • Gratis
    • dal 11 al 30 aprile 2021
    • online sul sito www.collettivocollegamenti.com

I più visti

  • L'arte digitale in tre stanze: arriva "rooms"

    • Gratis
    • dal 11 al 30 aprile 2021
    • online sul sito www.collettivocollegamenti.com
  • Il nostro luogo, Masako Matsushita e la coreografia portavoce di memorie

    • solo oggi
    • 18 aprile 2021
    • streaming
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    AnconaToday è in caricamento