"Pandemia, la parola piena buca l'abbandono": il Kum! prosegue in streaming

  • Dove
    Evento online
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 29/10/2020 al 29/10/2020
    17
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Giovedì 29 ottobre dalle ore 17 in live streaming sul sito del Kum Festival, Roberta Furlani e Francesco Giglio coordinati da Delia Moraschini
saranno protagonisti del confronto "Pandemia: la parola piena buca l'abbandono", terzo appuntamento di KUM! Cantiere, la serie di eventi corollario dell’edizione 2020 di KUM! Festival pensata in collaborazione con Jonas Ancona.

La domanda al centro del tavolo di giovedì 29 ottobre composto dalla professoressa Furlani e dal dottor Francesco Giglio, direttore della sede I.R.P.A. di Ancona, ruota intorno ai modi con cui ragazze e ragazzi hanno riorganizzato i propri corpi e il bisogno di contatto e aggregazione durante il lockdown, in relazione ad un nuovo modo di vivere la scuola. Un tempo buio, quello del lockdown di marzo, in cui il mondo veniva rapito da suoni d’ambulanze e da immagine di morte, in cui ci si domanda come la parola dell’Altro, seppur attraverso i dispositivi tecnologici, possa esser un mezzo capace di contenere e trasmettere il desiderio di vita al di là del reale mortifero. Inoltre, ci si chiede come la scuola nel suo mandato di crescita culturale, civile, critico e affettivo sia riuscita a trasmettere nel buio della notte una fioca luce attraverso l’ascolto e la parola del maestro, del compagno di banco, seppur in assenza del corpo reale. L’idea è quella di mettere insieme la pratica istituzionale di Jonas Ancona, propaggine territoriale dell’associazione fondata nel 2003 da Massimo Recalcati per curare i nuovi sintomi del disagio contemporaneo, dell’IIS Podesti-Calzecchi-Onesti e prendendo in considerazione il vissuto degli adolescenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • L'arte digitale in tre stanze: arriva "rooms"

    • Gratis
    • dal 11 al 30 aprile 2021
    • online sul sito www.collettivocollegamenti.com

I più visti

  • L'arte digitale in tre stanze: arriva "rooms"

    • Gratis
    • dal 11 al 30 aprile 2021
    • online sul sito www.collettivocollegamenti.com
  • Il nostro luogo, Masako Matsushita e la coreografia portavoce di memorie

    • solo oggi
    • 18 aprile 2021
    • streaming
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    AnconaToday è in caricamento