Eventi

Ancona: incontro con padre Cervellera - "Cristiani nel mondo: benedizione o 'minaccia'”

Proseguono anche in questo autunno gli incontri a Santa Maria della piazza. L'invitato è padre Bernardo Cervellera missionario del PIME (Pontificio Istituto Missione Estere) e giornalista

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Padre Bernardo Cervellera di AsiaNews a Santa Maria della Piazza - Ancona

Cristiani nel mondo: benedizione o "minaccia"

Proseguono anche in questo autunno gli incontri a Santa Maria della piazza. L'invitato è padre Bernardo Cervellera missionario del PIME (Pontificio Istituto Missione Estere) e giornalista, attualmente responsabile dell'agenzia giornalistica "Asia News". È stato direttore dal 1997 al 2002 di "Fides", l'agenzia di informazione internazionale del Vaticano, divenuta sotto la sua guida un'autorevole organo giornalistico molto apprezzato dai media mondiali. Dal '95 al '97 ha vissuto a Pechino, dove ha anche insegnato all'università di Beida come docente di Storia della Civiltà occidentale. Collaboratore del quotidiano cattolico «Avvenire», è intervenuto come esperto di politica internazionale nelle trasmissioni televisive Porta a Porta, Excalibur, Otto e mezzo.

Il titolo dell'incontro CRISTIANI NEL MONDO: BENEDIZIONE O "MINACCIA" ci vuole condurre nei luoghi e nelle situazioni dove la fede cristiana è messa da parte, combattuta, persino perseguitata perché è una presenza contraddittoria con quanto lì si vive, si pensa, con quanto è espressione della mentalità comune.

Padre Bernardo Cervellera attraverso la sua esperienza, la sua attività, ha una profonda conoscenza di questa realtà nei diversi paesi del mondo, sotto i vari aspetti con cui si presenta, delle sue conseguenze e drammi che determina.

Non si tratta soltanto di essere aggiornati su un problema attuale e scottante, c'è da porsi di fronte al giudizio che questa realtà dà su noi, sul nostro modo di vivere la fede. Come è possibile questa situazione, come si è determinata? Cosa chiede qui a me? Da dove viene la forza a questi nostri fratelli per affrontare la difficile vita quotidiana?

Vogliamo farci aiutare da padre Bernardo a metterci di fronte a questi fatti, per conoscerli, per dare un giudizio che tocchi la nostra vita.

Arrivederci a Santa Maria della piazza giovedì 2 ottobre alle ore 18,30

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona: incontro con padre Cervellera - "Cristiani nel mondo: benedizione o 'minaccia'”

AnconaToday è in caricamento