"Ora alza la Voce": i giovani di Ancona diventano protagonisti con ActionAid

In due giornate si organizzeranno attività che permetteranno ai ragazzi di dialogare con gli amministratori, proporre, informarsi ed esprimersi attraverso forme artistiche e creative come la musica, l'arte e workshop

L'assessore alle Politiche Giovanili Paolo Marasca

"Ora alza la Voce" è il progetto promosso da Ora- Organizzazione Ragazzi per Ancona- con l'organizzazione internazionale ActionAid Italia. Lo scopo è quello di incoraggiare i giovani di Ancona a divenire protagonisti del cambiamento sociale della propria comunità.  L'evento, che si svolgerà nelle giornate di sabato 14 e domenica 15 dicembre, è stato ideato da Silvia Mariotti, responsabile ActionAid Marche, insieme con 12 ragazzi, tra i 16 e 1 20 anni, membri di Ora.  
“L'iniziativa, che ha ricevuto il finanziamento dal programma Gioventù in Azione dell'Unione Europea, si propone di ampliare gli spazi e gli strumenti di partecipazione dei giovani anconetani alla vita politica, culturale e sociale della città, favorendo il dialogo con l'amministrazione locale e le istituzioni, la loro propositività e creatività” spiega Silvia Mariotti.

Nelle due giornate, presso la Mole Vanvitelliana ed altri luoghi della città, si organizzeranno attività che permetteranno ai ragazzi di dialogare con gli amministratori, proporre, informarsi ed esprimersi attraverso forme artistiche e creative come la musica, l'arte e workshop.
Sabato 14, ci sarà il World Cafè, un confronto tra i giovani, gli amministratori locali e i rappresentanti delle istituzioni. Le proposte concrete che saranno elaborate, saranno poi consegnate all'amministrazione. Spazi appositi saranno invece dedicati a giovani artisti locali, a band musicali e ad un concorso fotografico. Domenica 15 invece, sarà invece rivolta alla formazione: associazioni, scambio tra giovani di diverse città italiane e le opportunità di mobilità e apprendimento che l'Europa offre.

“Le istituzioni e la cittadinanza devono capire l'importanza della partecipazione dei giovani. Dobbiamo essere attivi, basta con le lamentele” afferma Giacomo Sabbatini, coordinatore Ora.
“Per Ancona la partecipazione dei giovani è fondamentale. Questi ragazzi non chiedono solamente ma propongono e si prendono la responsabilità di quello che fanno. Suggeriscono soluzioni che noi adulti facciamo più fatica a trovare. Abbiamo appoggiato subito il progetto” commenta l'assessore alle Politiche Giovanili Paolo Marasca.
Intanto, sabato 16 novembre sono previste due iniziative per iniziare a coinvolgere i giovani e a prepararli alle due giornate di dicembre. Dalle 15 alle 19, presso i locali dell'Ex seconda Circoscrizione in via Scrima 39, si terrà un laboratorio interattivo "Il diritto di cambiare...comincia da te!" rivolto ai giovani tra i 16 e i 30 anni. Si comprenderà cosa vuol dire essere cittadini attivi e quali sono gli strumenti per poter incidere nelle politiche pubbliche.

Per partecipare occorre inviare entro il 14 novembre un email a oraalzalavoce@libero.it. "Fissa l'obiettivo: i giovani guardano Ancona" è invece un concorso fotografico per i giovani tra i 14 e i 30 anni.  Attraverso la fotografia, i ragazzi proporranno la loro visione della città, il modo di viverla e gli aspetti emblematici della condizione giovanile. Le 35 foto vincitrici, scelte da una giuria composta dall'assessore marasca, dal fotografo professionista Paolo Zitti, prenderanno parte alla mostra fotografica del 14 dicembre. L'iscrizione dovrà essere effettuata entro il 2 dicembre alle 12.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tampone obbligatorio per chi torna dai quattro Paesi monitorati

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

  • Bonus Inps, Rubini su Facebook: «Io l'ho preso, ora processatemi»

  • Terribile schianto in autostrada, donna si ribalta con l'auto: atterra l'eliambulanza

  • Coronavirus, sale la conta dei positivi: nelle Marche sono 32

  • Cade in piazza e non riesce ad alzarsi, paura per una donna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento