menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Feste Medioevali di Offagna, il 20 luglio battaglia fra i quattro Rioni

Così come sancito dagli Statuti osimani del 1485, Offagna si appresta alla Disfida in Arme. Questa volta però la sfida non è tra i castelli del circondario ma fra i 4 Rioni di Croce, Sacramento, San Bernardino e Torrione

OFFAGNA - Così come sancito dagli Statuti osimani del 1485, Offagna si appresta lunedì 20 luglio alla Disfida in Arme. Questa volta però la sfida non è tra i castelli del circondario, come previsto dal documento storico dal quale la gara prende spunto, ma tra i quattro Rioni di Croce, Sacramento, San Bernardino e Torrione.

E se una volta il premio al vincitore era un ducato d’oro, oggi è in gioco l’orgoglio e la reputazione delle contrade. Uno spettacolo di grande efficacia scenica, un momento agonistico che rientra nella tradizione delle Feste, sempre assai gradito e atteso dai visitatori. L’appuntamento è in piazza della Contesa alle 21 e al termine della Gara in Arme omaggio ai vincitori per le vie del Borgo, una grande parata animata dal Gruppo Tamburi Offagna, Gruppo Sbandieratori Offagna e Infusio Vulgaris.

Lunedì è anche il giorno del convegno Convivialità e Condivisione, curato dall’offagnese Accademia della Crescia, in tema con il filo conduttore di questa edizione 2015 delle Feste. Convivialità e condivisione come momenti legati al banchetto e alla condivisione della vita quotidiana nella comunità. Ospiti e relatori due insegnanti universitari, Giancarlo Galeazzi filosofo e docente universitario fornirà una riflessione sull’accesso a cibo, acqua e risorse naturali come diritto dell’uomo  affatto realizzato né equo e razionale oggi, Andrea Maraschi , ricercatore dell’University of Iceland  offrirà una panoramica dell’alimentazione medioevale, quella dei ricchi e potenti non trascurando di guardare anche alle abitudini della gente comune. Alle 21 nella chiesa del Sacramento.

A cornice della giornata gli appuntamenti consolidati per i più piccolo con lo spettacolo dei burattini, i concerti, le mostre, danza del fuoco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento