menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marina Militare: la nave Espero in sosta al Porto di Ancona

La nave Espero, con i suoi 123 metri di lunghezza e 203 persone tra uomini e donne di equipaggio, è una unità missilistica e antisommergibile, settima delle otto fregate della classe Maestrale in servizio nella Marina

Dal 10 al 12 ottobre, la fregata Espero della Marina Militare Italiana sosterà presso il porto commerciale di Ancona, in transito verso il porto di Chioggia dove prenderà parte alla manifestazione Ottobre Blu prevista dal 14 al 19 ottobre 2014.

La nave Espero, con i suoi 123 metri di lunghezza e 203 persone tra uomini e donne di equipaggio, è una unità missilistica e antisommergibile, settima delle otto fregate della classe Maestrale in servizio nella Marina Militare. Tale classe di Unità ha svolto un ruolo fondamentale in tutte le principali missioni e operazioni internazionali in cui la forza armata è stata impegnata negli ultimi 30 anni.

“L’Espero - si legge nella nota della Marina - non è solo una nave di elevate e comprovate capacità operative, impiegabile in attività militari, ma – come tutte le unità della Marina Militare – è una Unità molto flessibile e polivalente, pronta e dispiegabile ovunque vi siano necessità di sostegno alla Nazione ed alla comunità internazionale per esigenze di natura umanitaria e di soccorso, nel quadro degli interventi di protezione civile.”

In occasione della sosta, Nave Espero sarà accessibile al pubblico per visite a bordo nei giorni 10 e 11 di ottobre, con orari 10:00-12:00 e 15:00-17:00, con l’obiettivo di far conoscere l’ambiente di bordo e la storia operativa dell’Unità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento