BiAnconatale 2019, si parte con albero in piazza e pole dance: poi tutte le attrazioni

Sul palco, allestito per le manifestazioni che animeranno il centro fino al 6 gennaio, la giornalista Rai Barbara Tomasino e il giornalista di Etv Marche Maurizio Socci per presentare la serata inaugurale

Bianconatale ad Ancona

l grande albero da 11 metri, illuminato a festa, darà il via domani, alle 18 in piazza Roma, alla kermesse natalizia di Ancona, che proseguirà fino al 6 gennaio. Un conto alla rovescia, il gioco di luci sulle facciate della piazza, le luminarie che colorano il centro e un’esplosione di neve artificiale. Così si darà inizio alle feste di Natale, in una cornice di luci e musica. Sul palco, allestito per le manifestazioni che animeranno il centro fino al 6 gennaio,  la giornalista Rai Barbara Tomasino e il giornalista di Etv Marche Maurizio Socci per presentare la serata inaugurale. A seguire l’esibizione della Jumpin’Jive Orchestra, formazione di 14 elementi (10 musicisti, un trio vocale femminile e un direttore d’orchestra), agile ed elegante, briosa e travolgente la Jumpin’Jive Orchestra vanta un ricco repertorio con arrangiamenti completamente originali curati dal maestro e suo direttore Massimiliano Ciafrei. Ad Ancona proporrà uno dei suoi progetti più apprezzati lo Swingin’ Christmas, con un vasto repertorio dedicato al Natale. Prevista anche una performance di Pole dance, con la partecipazione della campionessa italiana Laura Borgognoni. Sotto l’albero di piazza Roma si esibiranno le corali; il 24 dicembre alle ore 16 Coro Mascagni. Importantin novità anche nei trasporti con 2 trenini addobbati a tema natalizio, navette e sosta. 

In piazza Cavour il mercatino natalizio

La manifestazione dalla lunga tradizione, è presente in città da trent’anni, quest’anno con un accresciuto numero di espositori (40 tra commercianti ed artigiani) si allunga anche nei tempi: la sua durata è infatti di 45 giorni, da sabato 23 novembre 2019 al 6 gennaio 2020. 

La pista di pattinaggio 

Da domani torna anche la pista di pattinaggio di 300 metri quadrati, super illuminata e con effetti speciali. La pista sarà aperta nei giorni feriali tutti i pomeriggi e la sera, mentre nei giorni festivi e prefestivi sarà possibile utilizzarla anche la mattina. I pattini saranno noleggiabili sul posto. Le tariffa intera è 7 euro, bambini 5. E per i piccoli che vogliono imparare arrivano i magici pinguini del Polo Nord, per pattinare insieme a loro. Gli orari sono dal lunedì al venerdì, dalle 15 alle 23. Il sabato e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 23,30. 

La ruota panoramica

Sul lato opposto l’altissima, luminosa, capace di far divertire grandi e piccoli, la ruota panoramica con i suoi 40 metri, è la più alta d’Italia tra quelle semovibili e unica per le evoluzioni di colore con oltre 15.000 punti luce a led. Trasporta in alto contemporaneamente 127 persone nelle sue 21 gondole, una delle quali riservata alle persone diversamente abili. Un inconsueto punto di vista per un selfie o uno scatto agli amici, con l’hastag #Anconadallaruota oppure #Natalepanoramico. Le tariffe: i bambini fino a 2 anni non pagano, quelli dai 2 a i 10 anni 4 euro, gli adulti 5. La ruota, in funzione tutti giorni dalle 9,30 alle 23, orario continuato, nei festivi e prefestivi sarà aperta fino a mezzanotte e mezza.

La casa di Babbo Natale

In Corso Carlo Alberto, al Piano, dal 23 novembre al 6 gennaio dalle ore 9 alle ore 20 mercatini di Natale la casetta di Babbo Natale con i suoi aiutanti, elfi, animazione per bambini. Alle ore 17 concerto EJ Quartet .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento