Museum Week, si replicano le opere d'arte della pinacoteca Podesti

volti, paesaggi, architetture, personaggi storici: sarà possibile riprodurli con i mezzi a disposizione di ognuno dando spazio alla creatività

I Musei Civici di Ancona in occasione della settima edizione della MuseumWeek 2020 fissata per quest’anno dall’11 al 17 maggio, il primo festival culturale internazionale dedicato alle istituzioni sui social media, partecipa con una doppia iniziativa: una nuova campagna social Musei Civici Challenge e la premiazione del concorso fotografico MAB 2019. Il tema principale scelto dalla MuseumWeek 2020 per l’edizione di quest’anno è #togetherness, per sottolineare, ora più che mai l’unione, fondamentale in questo particolare periodo storico a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19.


L’iniziativa social Musei Civici Challenge aderisce alle campagne di comunicazione del Getty Museum e del MIBACT e nasce per promuovere il ricco patrimonio artistico cittadino conservato nella Pinacoteca Civica “F. Podesti” e nel Museo della Città di Ancona.
Ad ispirare saranno le opere della Pinacoteca che sarà possibile ricreare da casa. Non ci sono limiti alla fantasia: volti, paesaggi, architetture, personaggi storici. Sarà possibile riprodurli con i mezzi a disposizione di ognuno, utilizzando oggetti che di casa e dando spazio alla vostra creatività. Non si tratta solo di imitare le opere d’arte o di semplici selfie, il significato è molto più profondo: è il riconoscersi in un’opera d’arte e, per estensione, nel nostro patrimonio culturale e diventare partecipi e protagonisti per un giorno della storia di Ancona. Un invito a tornare al museo quando sarà possibile per rivedere quelle stesse opere dal vivo.
Partecipare è semplice. Basta scegliere un’opera tra quelle che sono presenti nelle  pagine Facebook e nel canale di Instagram dei musei civici e riprodurla. Successivamente si inviano le vostre fotografie con l’indicazione dell’opera selezionata all’indirizzo email del Museo e gli amministratori delle pagine la condivideranno sui canali social.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


La seconda iniziativa è la premiazione dell’opera fotografica selezionata nell’ambito del Concorso MAB 2019, a cui ha aderito il Museo della Città di Ancona nel mese di novembre nell’ambito della manifestazione di Museomix. Il tema del concorso “Storie da musei, archivi e biblioteche” ha indagato il tema delle RELAZIONI attraverso la fotografia. Sette appassionati fotografi sono diventati reporter per un giorno, trascorrendo un pomeriggio all’interno del museo immersi nel processo creativo, tra reperti del passato e visioni del futuro, hanno scovato il loro angolo. I partecipanti hanno scattato indagando le relazioni che si intrecciano tra i mixers, il museo e il pubblico. Le loro fotografie verranno presentate ogni sera alle ore 21:00 sulla pagina Facebook del Museo della Città fino alla premiazione del vincitore domenica 17 alle ore 21. Il contest di racconto e valorizzazione delle istituzioni culturali per la comunità è stato indetto dal MAB Marche, coordinamento marchigiano tra Musei, Archivi e Biblioteche promosso da Marche – Coordinamento Regionale di ICOM Italia, ANAI Marche, Associazione Italiana Biblioteche – AIB Marche, in collaborazione con la Regione Marche, l’Associazione culturale Racconti di Città StreetLib.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Va a votare, viene presa a calci e pugni da uno sconosciuto: choc al seggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento