Nutrire la salute: ultimi incontri nel weekend con Patrizio Roversi

Agricoltura sociale, diffusione della cultura scientifica in agricoltura, antiche tradizioni e nuove tecnologie: sono questi i temi che chiuderanno “Nutrire la Salute”, la mostra-evento che per due mesi ha accompagnato cittadini e studenti della città di Ancona e delle Marche alla scoperta del mondo del primario, dei suoi rapporti con la salute, l’alimentazione, la tecnologia, l’innovazione, la tradizione, la scienza.

Un percorso articolato e multiforme, che si è snodato attraverso l’esperienza espositiva della Mostra ed è stato arricchito da laboratori, incontri, seminari, weekend dedicati alle famiglie e ai più piccoli. Complessivamente circa 10.000 persone hanno visitato la mostra o partecipato alle iniziative programmate nei fine settimana.

L’ultima tappa del viaggio si svolgerà nel secondo fine settimana del nuovo anno: si partirà alle ore 9 di sabato 10 gennaio per incontrare e conoscere l’agricoltura sociale, termine che definisce la capacità dell’attività agricola di offrire occasioni di inserimento socio-lavorativo a soggetti vulnerabili e a rischio marginalizzazione. L’argomento sarà affrontato sotto l’aspetto istituzionale- normativo, ma anche pratico: sarà infatti possibile conoscere da vicino le esperienze attualmente avviate lungo la nostra Penisola, degustare prodotti delle imprese sociali, partecipare a laboratori e incontrare i protagonisti di questa nuova forma di imprenditorialità che fa bene alla collettività.

Nel pomeriggio di sabato, a partire dalle ore 16, si svolgerà l’incontro dibattito “Diffusione della cultura scientifica in agricoltura”. Ne discuteranno il professore Gilberto Corbellini, l’agronomo Marco Menghini e il conduttore televisivo Patrizio Roversi.

Domenica 11 gennaio si aprirà nel segno del territorio: alle ore 9,30 scopriremo cosa lega l’archeologia alla biodiversità o il 3D all’alimentazione. Ce lo sveleranno, durante l’incontro “Antiche tradizioni e nuove tecnologie per la conoscenza del territorio”, archeologi, architetti, ingegneri, agricoltori e storici. 

Il viaggio si concluderà infine alle ore 12,30 con la conferenza di chiusura di “Nutrire la Salute”, che sarà occasione per tracciare il bilancio di questi due mesi, ma anche per delineare nuove prospettive e possibili sviluppi futuri. L’onere e l’onore della calo del sipario spetterà a Bruno Mezzetti, Direttore Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali, Università Politecnica delle Marche, Gilberto Corbellini, Direttore Museo di Storia della Medicina, Dipartimento di Scienze e Biotecnologie Medico-Chirurgiche, Sapienza Università di Roma, Silvia Sabbadini curatrice della Mostra, Gessica Grelloni, ANPIS, coop Buena Vida, Paolo Marasca, Assessore alla Cultura, Politiche Giovanili e Turismo del Comune di Ancona, Sauro Longhi, Rettore Università Politecnica delle Marche.

INFO: Mole Vanvitelliana, Banchina Giovanni da Chio 28, Ancona - Orario: da Martedì alla Domenica ore 8,30 – 13,00/ 15,00 – 19, 30 - Ingresso gratuito e prenotazione obbligatoria per laboratori e visite guidate- Tel. 071-2204640 - info@nutrirelasalute.org - www.nutrirelasalute.org

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Sfumature di Ancona: il programma dell'escursione tra i vicoli della città

    • solo oggi
    • 15 gennaio 2021
    • piazza del Plebiscito
  • Bird watching con l'ornitologo: la natura si riscopre in una passeggiata

    • 17 gennaio 2021
    • pasticceria La gola d'oro
  • Allenatori calcio da sala: prorogate le iscrizioni

    • solo oggi
    • 15 gennaio 2021
  • Atletica leggera: l'attività agonistica riparte dal Palaindoor

    • da domani
    • Gratis
    • dal 16 al 17 gennaio 2021
    • Palaindoor
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento