Domenica 24 luglio alla Mole "modi anconetani", spettacolo di e con Stefano Calabrese

Domenica 24 Luglio ore 21.00 Corte della Mole, Ancona all'interno dell'iniziativa km 0 Libri la declamazione dei "Modi anconetani"di e con Stefano Calabrese.
Ingresso libero.

"Modi anconetani" è il libro evento dell'estate pubblicato dalla casa editrice Guasco e giunto in due mesi alla terza ristampa. Una pagina facebook, un contest fotografico e un tour del libro che toccherà, tra le varie tappe, la Mole Vanvitelliana domenica 24 luglio e il porto antico all'interno del Festival Adriatico Mediterraneo l'1 settembre.

Cosa piace di questo libro? Lo sguardo da etnografo con cui l'autore, Stefano Calabrese, propone detti ed espressioni del popolo anconetano, rilevandone le caratteristiche più salienti, dalla capacità di sintesi al modo di chiedere favori fino ai più comuni errori linguistici di genere e di numero.

Modi anconetani mostra le radici di quella placida indolenza anconetana che lo scrittore Francesco Fumelli, autore della prefazione del volume, ha definito espressione di "buddismo fatto popolo".

Stefano Calabrese, detto Stinga, classe 1969, nato ad (rectius: in) Ancona da padre salentino e madre anconetana, con nonna materna bavarese, da piccolo sognava che la sua città diventasse famosa per l'Italia intera, per via di qualche evento culturale o personaggio di spettacolo.

Il desiderio non si è mai avverato, ma nel frattempo lui si è appassionato a diversi ambiti artistici. Attratto sin da giovanissimo dalle parole, dalla fonetica e dalla metrica italiana, e quindi dagli enigmi della pagina della Sfinge, durante l'Università inizia a mettersi alla prova scrivendo i testi, oltre che le musiche, delle sue prime canzoni e al contempo frequenta il mondo del teatro in laboratori di recitazione. Ma sarà dopo il trentesimo compleanno che prende vita la sua vera produzione, sia da compositore per l'infanzia e per il teatro, sia da autore e attore di cortometraggi. Tra le opere più rilevanti ricordiamo le tre commedie musicali, di cui scrive musiche e liriche: "Pirati e Pirati" (2005), "Streghe, un musical magico" (2007), "Animali della fattoria" (2015), e la serie di film su "Piacere Ivo" (2006-2016), di cui è sceneggiatore e attore.

"Modi anconetani" è il suo primo libro, dove, con un'analisi divertente e sarcastica del gergo contemporaneo, si ricavano le caratteristiche delpopolo anconetano.

Le nostre pagine fb:

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro in streaming: arriva "Il re che aveva paura del buio"

    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom

I più visti

  • Giorno della memoria: l'edizione 2021 tra eventi streaming e pietre d'inciampo

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 20 al 25 gennaio 2021
    • streaming
  • Teatro in streaming: arriva "Il re che aveva paura del buio"

    • solo oggi
    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • L'Chaim alla vita: musicisti in streaming per il giorno della memoria

    • 27 gennaio 2021
    • streaming
  • Conero quark racconta le meduse: l'attività per bambini amanti della natura

    • Gratis
    • 27 gennaio 2021
    • streaming
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    AnconaToday è in caricamento