Mircea Cartarescu inaugura la punta della lingua 2017

Dopo l'inaugurazione virtuale, domenica 2 luglio, con la Facebook Poetry, primo e unico concorso italiano di poesia esclusivamente online, lunedì 3 sarà Mircea Cărtărescu a inaugurare dal vivo, sul sagrato della Chiesa di S. Maria di Portonovo in collaborazione con Italia Nostra, gli appuntamenti del poesia festival La Punta della Lingua 2017, che proseguiranno fino a domenica 9 luglio.

Nato a Bucarest nel 1956, Mircea Cărtărescu è tra i più interessanti e raffinati scrittori dell'Est Europa, e il più importante autore romeno contemporaneo. Tradotto in tutte le maggiori lingue europee e acclamato dalla critica, ha ricevuto numerosi riconoscimenti e ha pubblicato poesie, romanzi e saggi, tra cui Il poema dell'acquaio per le edizioni Nottetempo e la trilogia Abbacinante per Voland. Venerdì 7 luglio sarà la volta di Walter Siti, che al tramonto presenterà il suo nuovo, discusso romanzo Bruciare tutto nel Parco dell'Hotel La Fonte di Portonovo, appena ristrutturato, e alle ore 21.30 parteciperà al simposio "Poesia quotidiana" con i critici Roberto Galaverni e Paolo Febbraro che scrivono rispettivamente sulle pagine del «Corriere della Sera» e del «Sole 24Ore». L'evento, organizzato in collaborazione con Coop Alleanza 3.0, sarà l'occasione per Siti di tornare sulla sua passione per la poesia, che nel 2015 ha dato vita a La voce verticale. 52 liriche per un anno, una raccolta degli articoli scritti nei mesi precedenti per il quotidiano «La Repubblica» e dedicati a poesie di tutti i tempi, dall'antica lirica greca alla contemporaneità, attraverso il misticismo medievale e il barocco seicentesco, il simbolismo e oltre. Originario di Modena, Siti ha insegnato nelle università di Pisa, Cosenza e L'Aquila. È il curatore delle opere complete di Pier Paolo Pasolini e, dal 2013, il direttore di Granta Italia. Con il romanzo Resistere non serve a niente ha vinto il Premio Strega nel 2013.

La dodicesima edizione del poesia festival La Punta della Lingua, co-organizzata dall'associazione Nie Wiem e dal Comune di Ancona, si svolgerà online, in monumenti storici in riva al mare come la Chiesa di S. Maria di Portonovo e in altri bellissimi luoghi del capoluogo marchigiano e del Parco del Conero. Chi volesse prenotare la propria vacanza poetica, troverà sul sito www.lapuntadellalingua.it le offerte di alberghi e ristoranti riservate ad "Amiche e amici del festival". Il programma potrebbe subire modifiche, controllare il sito www.lapuntadellalingua.it.

La Punta della Lingua 2017 co-organizzazione: Nie Wiem | Comune di Ancona con il contributo di: Regione Marche | Comune di Ancona main sponsor: Coop Alleanza 3.0 sponsor: Angelini con il patrocinio di: Mibact | Comune di Recanati | Parco del Conero | Provincia di Ancona | Slow Food Ancona e Conero in collaborazione con: AMAT | Casa Leopardi | Centro Studi Leopardiani | Hotel Emilia | Hotel Excelsior La Fonte | Italia Nostra | Hotel SeePort | Lega Italiana Poetry Slam LIPS partner tecnici: Trivago | Arci Ancona | Consorzio La Baia di Portonovo | Giacchetti | Grand Hotel Palace | Osteria Strabacco | Ristorante Il laghetto | Ristorante La Tartaruga | COOSS Marche | Istituto Storia Marche | Libreria Feltrinelli Ancona | Stabilimento balneare Franco | Stabilimento balneare e Ristorante Il Molo | Ristorante Emilia | Ristorante Marcello | Ristorante Pesci Fuor d'Acqua media partner nazionali: Sky Arte HD | Fahrenheit Rai Radio 3 media partner locali: èTV | Radio Arancia Network | Argo | Corriere Proposte | Urlo | Why Marche

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Sfumature di Ancona: il programma dell'escursione tra i vicoli della città

    • solo oggi
    • 15 gennaio 2021
    • piazza del Plebiscito
  • Bird watching con l'ornitologo: la natura si riscopre in una passeggiata

    • 17 gennaio 2021
    • pasticceria La gola d'oro
  • Allenatori calcio da sala: prorogate le iscrizioni

    • solo oggi
    • 15 gennaio 2021
  • Atletica leggera: l'attività agonistica riparte dal Palaindoor

    • da domani
    • Gratis
    • dal 16 al 17 gennaio 2021
    • Palaindoor
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento