Eventi

Cultura: Margherita Hack all'università di Ancona lunedì 7 maggio

Margherita Hack sarà ad Ancona lunedì 7 maggio, nell'aula magna "Guido Bossi" dell'Università Politecnica delle Marche per parlare di infinito, tra ricerca scientifica ed interrogazione esistenziale

Nella foto: Margherita Hack

Le parole della filosofia”, la fortunata rassegna culturale ideata da Giancarlo Galeazzi, che da sedici anni ne è il coordinatore, si arricchisce di un’altra parola: “Infinito”. Se ne parlerà lunedì 7 maggio alle ore 21 nell’aula magna “Guido Bossi” dell’Università Politecnica delle Marche alla Facoltà di Ingegneria.
Protagonista d’eccezione della serata Margherita Hack, il cui ultimo volume s’intitola Il mio infinito, e vi affronta alcune questioni: Dio, la vita e l’universo; tutte “questioni di frontiera”, come suona il titolo della sedicesima edizione de “Le parole della filosofia”. E, in questo caso, all’astrofisica di fama internazionale il compito di presentare le sue riflessioni che intersecano problemi non solo di ricerca scientifica, ma anche di interrogazione esistenziale.

Per l’occasione la scienziata “racconterà brevemente come si è evoluta la nostra capacità di leggere il cielo, scoprendo, all’aumentare e raffinarsi delle conoscenze, quali nuove domande sono emerse e quali vecchie risposte sono entrate in crisi, ampliando sempre di più le frontiere dell’infinito”.
L’incontro pertanto si preannuncia di grande richiamo, e si svolgerà, anziché al Teatro Sperimentale, dove da sempre si tengono gli appuntamenti de “Le parole della filosofia”, nell’Aula Magna d’Ateneo a Monte Dago (con possibilità di parcheggio), per meglio accogliere il tanto pubblico che non mancherà all’appuntamento, il cui inizio è fissato per le ore 21 precise. Gli organizzatori raccomandano la puntualità. L’ingresso è libero.

AGGIORNAMENTO: Dialogherà con il pubblico in videoconferenza,  lunedì prossimo  7 maggio, Margherita Hack, la celeberrima scienziata che aveva aderito all’invito degli organizzatoti della rassegna “Le parole della filosofia”. La Hack ha comunicato che non può muoversi da Trieste a causa di sopravvenuti gravi motivi familiari.   Lunedì 7 maggio, pertanto, alle ore 21 nell’aula magna dell’Università Politecnica delle Marche (polo Monte Dago)  la professoressa Hack svilupperà attraverso il collegamento video il tema che aveva scelto, vale a dire l’”Infinito”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura: Margherita Hack all'università di Ancona lunedì 7 maggio

AnconaToday è in caricamento