rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Eventi Jesi

"Many Christmas", il Natale è un viaggio in musica: gli eventi della scuola "Pergolesi"

Il mondo del Natale attraverso le terre, le epoche e i generi musicali. E’ il viaggio in musica proposto dalla Scuola Musicale “G.B.Pergolesi” di Jesi dal titolo “Many Christmas”

JESI – Il mondo del Natale attraverso le terre, le epoche e i generi musicali. E’ il viaggio in musica proposto dalla Scuola Musicale “G.B.Pergolesi” di Jesi dal titolo “Many Christmas” in programma per martedì 20 dicembre pv alle ore 21 al Santuario Madonna delle Grazie, in corso Matteotti. Il concerto – che gode del patrocinio culturale del Comune di Jesi e di Jesi Centro – è il tradizionale appuntamento con cui la Scuola musicale, diretta da Mauro Mazzuferi, ormai da molti anni augura buone feste a tutti i suoi allievi, ai docenti e alla cittadinanza. Un concerto particolarmente importante, anche perché annualmente abbinato a una finalità benefica. Si esibirà l’Orchestra “Pergolesi” diretta dal maestro Stefano Campolucci con la partecipazione del soprano Giorgia Mancini, e del tenore David Mazzoni, special guest della serata e conosciutissimo per essere stato finalista di “Italia’s got Talent” nel 2021 reduce da una intensa tournée estiva di concerti. Dopo l’interruzione dovuta al Covid, si rinnova la collaborazione tra l’Orchestra della Scuola Musicale ed i solisti che, fin dal 2012, si sono esibiti insieme al Maestro Campolucci nelle Marche ed in altre città italiane, tenendo significativi concerti nelle basiliche di Assisi e Loreto. Altrettanto importanti sono state le esibizioni all’estero: Gerusalemme, Betlemme, Mostar, Sarajevo, Lugano, Venezia, Fiume, Zagabria in compagnia di padre Armando Pierucci. 

Il concerto “Many Christmas” è stato progettato come un viaggio nella interpretazione del Natale attraverso i secoli, attraverso le diverse sensibilità delle terre del mondo e attraverso i generi musicali. La serata si aprirà con il Concerto grosso di Manfredini op. 3 n.12 “Fatto per la notte di Natale” (ed. 1718) nel quale, tra l’altro, è presente un frammento musicale che lo stesso Giovan Battista Pergolesi decise di inserire nel suo Stabat Mater. Si prosegue con alcuni brani poco conosciuti della tradizione popolare europea: “The Wexford Carol”, nello stile della musica celtica, appartenente della tradizione irlandese, e “La virgen lava pañales” un antico canto proveniente dalla Penisola Iberica. Nel concerto, al quale partecipa anche il Coro della Scuola Musicale Pergolesi diretto da Luca Mancini, saranno eseguiti anche altri brani di compositori sia classici che moderni provenienti dai diversi continenti attivi anche nell’ambito della musica jazz. In occasione della serata, per sottolineare la finalità benefica che da sempre sottende questo speciale appuntamento, sarà presente con un desk informativo e di merchandising anche un gruppo di volontari dell’associazione “Medici Senza Frontiere”, con la quale la Scuola Musicale collabora da tempo. Medici senza Frontiere opera sugli scenari internazionali con i propri volontari per portare aiuti umanitari, curare i feriti di guerra, donare cibo terapeutico o far nascere un bambino. Tante le emergenze nel mondo, dalla vicina Ucraina allo Yemen, Afghanistan, Haiti flagellata da una epidemia di colera. I volontari del gruppo regionale di Medici Senza Frontiere saranno presenti al Concerto di Natale per raccontare della mission di MSF, sensibilizzare sulle situazioni mondiali e raccogliere fondi per aiutare ad aiutare chi è in difficoltà. La collaborazione con la Scuola Musicale Pergolesi, nata nel corso degli anni, si è concretizzata già lo scorso anno con l’esecuzione dello Stabat Mater di Pergolesi a Fabriano, nel corso di un evento organizzato per i 50 anni di Medici Senza Frontiere abbinato alla presentazione del libro “Le ferite”. A gennaio, ancora un evento che ha visto insieme la Scuola Musicale Pergolesi di Jesi e Medici Senza Frontiere, con il concerto dedicato a Ennio Morricone sempre a Fabriano. Un sodalizio benefico che proseguirà nel corso del tempo attraverso altre iniziative. 

Un altro evento in programma, sempre promosso dalla Scuola Musicale G.B.Pergolesi, si terrà venerdì 23 dicembre alle ore 18 nella chiesa di San Pietro Apostolo: “Christmas Lullaby”. Si ebibiranno Alice Pellegrini (tromba solista), Federica P.Nicodemo (soprano), il Coro di voci bianche diretto dal maestro Silvia Moretti e il Coro “G.B.Pergolesi” diretto dal maestro Luca Mancini. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Many Christmas", il Natale è un viaggio in musica: gli eventi della scuola "Pergolesi"

AnconaToday è in caricamento