Mamamia Festival Estate 2016, si parte sabato 21 maggio: ecco tutti gli eventi

Sta per arrivare un’estate incredibile. Sta per arrivare l’estate del Mamamia. Dopo la straordinaria stagione invernale contraddistinta da ospiti internazionali e top djs, poteva forse il club di via Fiorini offrire una stagione estiva sottotono? Assolutamente no. Ma lo staff, come ormai da tradizione, non si accontenta di bissare gli straordinari successi passati, vuole fare di più. Come? Sono i nomi a parlare: Damian Marley, Misfits, Salmo, Bandabardò, Noyz Narcos… Ma non solo.

L’estate del Mamamia sarà coloratissima e scatenata, grazie anche ai due party che sicuramente richiameranno tantissimi giovani da tutta la regione. Parliamo di Holi – Il Festival dei colori (l’ormai celebre party dove ci si scatena con le polveri colorate a rendere l’atmosfera assolutamente magica) e Random – Una festa a caso (la serata in cui tutto è concesso: costumi, gadget, stravaganza le parole d’ordine). Due eventi che dopo gli straordinari successi in tutta Italia e non solo, faranno tappa in esclusiva nel club senigalliese.

Il Mamamia Festival Estate 2016 inaugurerà ufficialmente sabato 21 maggio con uno straordinario opening party all’insegna della musica di qualità, con cinque generi musicali differenti e i migliori djs del panorama marchigiano e non solo. Il Mamamia è l’unico locale in grado di offrire un divertimento del genere a 360 gradi, con i suoi immensi 10 mila metri quadrati di giardino dove poter ballare sotto le stelle. Un’esperienza unica apprezzata anche dai numerosi artisti che puntualmente scelgono il Mamamia come unica tappa regionale.

Per quanto riguarda gli artisti che si esibiranno questa estate, partiamo col gruppo folk più celebre d’Italia, la Bandabardò, che salirà sul palco sabato 4 giugno (in concomitanza con l’Afroremember All Stars con i migliori djs afro d’Italia e d’Europa). Sabato 11 giugno sarà invece la notte più colorata dell’estate con Holi – Il Festival dei Colori. Un party straordinario che nelle precedenti edizioni ha coinvolto 500 mila persone in 20 Paesi. L'Holi è un festival dedicato al divertimento puro, durante il quale è usanza sporcarsi il più possibile con polveri colorate per omaggiare un rito di origine induista che simboleggia la voglia di rinascere sotto forma di esseri pieni di vita: un'esperienza in cui tutti prima o poi vi si lanciano anche solo per divertimento. Andiamo avanti e arriviamo a sabato 18 giugno, quando ci si scatenerà col rap hardcore dell’artista capitolino Noyz Narcos, icona indiscussa dell’hip hop Made in Italy acclamato in ogni parte della Penisola.

L’estate del Mamamia sarà all’insegna del divertimento e se Holi non bastasse, sabato 25 giugno ci si perderà nel Random – Una festa a caso, un party pazzesco dove si può fare di tutto: mascherarsi, portare oggetti stravaganti e chi più ne ha, più ne metta. Torniamo a parlare di ospiti d’eccezione, perché sabato 23 luglio saliranno sul palco i BoomDaBash, band salentina che non ha bisogno di presentazioni in quanto ormai da anni considerato il maggior gruppo dancehall italiano ed europeo. Il rap di serie A torna sabato 30 luglio con Gemitaiz, altra voce inconfondibile che viene direttamente da Roma, ma che ormai si è affermata nell’olimpo dell’hip hop nazionale.

Torniamo a parlare di festival, ma stavolta di quello Made in Mamamia per eccellenza: il Summer Tattoo Festival, giunto alla terza edizione. Quest’anno andrà in scena dal 5 al 7 agosto e come nelle precedenti edizioni vedrà esibirsi i migliori tatuatori d’Italia, performance di skaters professionisti, artisti, writers e molto altro. Ma quest’anno l’evento assumerà un’importanza ancor più nazionale e internazionale, perché sabato 6 agosto salirà sul palco una delle maggiori punk band mondiali: i Misfits. Questa è una delle bombe lanciate dal club di via Fiorini, l’unico del centro Italia che può vantarsi di avere tra gli ospiti un gruppo di fama internazionale del genere. Con 17 album pubblicati dal 1977 e milioni di fans in tutto il mondo, i Misfits sono considerati dei pionieri della cultura punk, per questo il Mamamia è enormemente orgoglioso che abbiano scelto il club senigalliese per esibirsi durante il loro tour italiano.

Non mancherà poi la grande festa di ferragosto in programma per domenica 14 agosto, ma guai a pensare che da quella data l’estate sarà finita, perché mancano ancora altre perle da presentare. Sabato 20 agosto arriveranno le good vibration di Walshy Fire (del progetto Major Lazer), uno dei massimi esponenti mondiali della musica dancehall elettronica. Sabato 27 agosto sarà invece ospite Salmo, il rapper hardcore più celebre d’Italia che sta collezionando dischi di platino e d’oro a non finire. Un artista assai diverso dai suoi colleghi, un personaggio che ha saputo creare qualcosa di diverso nella scena hip hop.

Abbiamo volutamente lasciato l’ultimo ospite sul finale di stagione, così da racchiudere quella che sicuramente sarà un’estate grandiosa. È giunto il tempo di svelarlo: sabato 3 settembre tutti in piedi per Damian Marley. Proprio così, lui, l’erede del re del reggae Bob Marley (suo padre), sarà al Mamamia di Senigallia in esclusiva per il centro Italia. Anzi, per la precisione Damian Marley farà solo 5 date in Italia e le Marche possono vantarsi di averlo nel suo cartellone estivo. C’è dunque da aspettarsi che questo concerto porti a Senigallia non solo tanti appassionati del genere, ma anche molti turisti.

Tutto questo sarà il Mamamia Festival Estate 2016. Una stagione davvero pazzesca.
«Se già lo scorso anno avevamo affermato che la proposta artistica del Mamamia poteva rendere orgogliosa la città di Senigallia e non solo, quest’anno ne siamo ancora più convinti - afferma il direttore artistico del Mamamia Francesco Sabbatini Rossetti –. Dopo il Festival 2015 pensavamo che sarebbe stato difficile riuscire ad eguagliarci, invece grazie al gran lavoro e anche alla volontà di far spiccare Senigallia in tutto il centro Italia, siamo riusciti a superarci. Il Mamamia è tra l’altro l’unica discoteca con regolare licenza che sarà aperta questa estate nella provincia di Ancona. Per trovare locali simili bisogna arrivare a Gabicce o Civitanova e comunque nessuno può vantare un cartellone di ospiti così ricco, nemmeno nella riviera romagnola. Anche quest’anno abbiamo voluto investire massicciamente sugli ospiti, puntando tutto sulla qualità. E senza dimenticare la sicurezza, per noi sempre al primo posto. Oltre alle disposizioni interne e al corpo di sicurezza che conta moltissimi uomini, come sempre sarà disponibile un bus navetta dalla stazione di Senigallia per tutta la notte. La nostra volontà è infatti quella di disincentivare al massimo l’utilizzo delle auto nelle ore notturne, cercando quindi di prevenire possibili incidenti».

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • Teatro in streaming: arriva "Il re che aveva paura del buio"

    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • Giorno della memoria: l'edizione 2021 tra eventi streaming e pietre d'inciampo

    • Gratis
    • dal 20 al 25 gennaio 2021
    • streaming
  • Conero quark racconta le meduse: l'attività per bambini amanti della natura

    • Gratis
    • 27 gennaio 2021
    • streaming
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    AnconaToday è in caricamento