menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Maltrattamento animali e pericolosità sociale", al via la giornata formativa in biblioteca

Per l’occasione il 21 aprile 2018 si svolgerà una giornata formativa sul “LINK” ossia la stretta Correlazione esistente fra Maltrattamento di Animali, Violenza Interpersonale e ogni altra Condotta Antisociale e/o Criminale

Il Maltrattamento e l’Uccisione di Animali come Atto da Contrastare di per Sè, Specifico Indicatore di Pericolosità Sociale e Sintomo di una Situazione Esistenziale Patogena in chi commette il maltrattamento sarà oggetto del Prossimo Corso Formativo Gratuito organizzato da Cambiamente Evolution in collaborazione con Biblioteca Antonelliana e a cura di LINK-ITALIA (APS).

Per l’occasione il 21 aprile 2018 si svolgerà una giornata formativa sul “LINK” ossia la stretta Correlazione esistente fra Maltrattamento di Animali, Violenza Interpersonale e ogni altra Condotta Antisociale e/o Criminale (violenza domestica su minori, donne, anziani; stalking; stupro; pedofilia; crimini predatori; intimidazioni; crimini rituali ecc.), aperta alla cittadinanza e rivolta agli addetti ai lavori per cui sono previsti 7 Crediti Formativi Gratuti per gli Assistenti Sociali, 4 Crediti Formativi Gratuiti per Avvocati, Accreditamento Gratuito per Sociologi e Attestato di Partecipazione per Tutti gli Interevenuti. L’Evento è Patrocinato da Ordine Regionale Assistenti Sociali (CROAS) Marche,  Associazione Nazionale Sociologi (ANS) Dipartimento delle Marche, Vision.

L’Evento è l’orgoglioso esempio di una Italia che contrastando il Maltrattamento di Animali come grave reato di per Sè e dalle gravi Implicazioni Sociali, sente la necessità di distinguersi come avanguardia nella prevenzione, trattamento e contrasto della violenza su donne, minori, anziani e del crimine in genere, contrapponendosi fermamente all’ancor diffusa, retrograda e socialmente pericolosa mentalità del “tanto sono solo animali”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento