"Made in Marche 2017" dal 24 marzo al Teatro Panettone

Piero Massimo Macchini

La 3^ edizione della rassegna di teatro dedicata ad attori, registi e autori professionisti marchigiani "Made in Marche" è stata presentata dall'assessore alla Cultura Paolo Marasca e dal direttore artistico Massimo Duranti. Dopo il grande successo della rassegna “Tous le cirque -2017”, il gruppo teatrale Recremisi con il patrocinio dell’assessorato alla cultura del comune di Ancona, promuove anche per quest’anno la rassegna teatrale “Made in Marche 2017”.

La rassegna, alla sua 3° edizione, dedicata a giovani professionisti marchigiani che a partire dal 24 marzo metteranno in scena, nella bella cornice del teatro Panettone, sei spettacoli di prosa dove personaggi comuni si interrogheranno e daranno vita a ricordi, luoghi, idee ed emozioni che avvolgeranno il pubblico con la loro energia e la loro voglia di mettere tutto in discussione in una società sempre più globalizzata e piena di stereotipi. “La rassegna Made in Marche è un’opportunità per tutti coloro che hanno voglia di mettersi in gioco con testi e racconti non convenzionali – evidenzia Massimo Duranti presidente del Gruppo Teatrale Recremisi e il teatro Panettone rappresenta il giusto spazio per promuovere la cultura del teatro a tutti i livelli. Quest’anno al fianco di protagonisti consolidati come Piero Massimo Macchini, che aprirà la rassegna, Stefano Tosoni, Antonio Lovascio, Paola Giorgi, avremo la presenza di Ylenia Pace, Francesca Lattanzi, Emanuele D’Intino e Cosimo Lorenzo Palmisano con le produzioni di Accademia56” .

IL PROGRAMMA. Si parte venerdì 24 marzo con “Radical Grezzo”, regia di Olivia Macchini, con Piero Massimo Macchini e la voce recitante di Michele Gallucci, satira sulla marchigianità; si prosegue venerdì 31 marzo con “Goal1986”, di e con Stefano Tosoni, che rivive l'esperienza dei Mondiali 1986. Venerdì 7 aprile, un lavoro particolare (non drammatico), degno di grande attenzione e riflessione, consigliato alle scuole: “Viva Falcone”, regista e interprete Antonio Lovascio; venerdì 21 aprile in scena “Giorni felici”, un classico con Paola Giorgi e Luca Levi, regia di Andrea Anconetani. Chiudono la rassegna due lavoti inediti che fanno a capo ad Accademia 56: venerdì 28 aprile “Stand up comedy”, come avvicinarsi a Cultura e Arte, con Ylenia Pace per la regia di Elisa Pesco e infine venerdì 12 maggio la dark comedy “Colpa della pioggia” con Emanuele D'Intino, Francesca Lattanzio e Cosimo Lorenzo Palmisano, regia di Elela Pesco.

“Il Teatro Panettone- commenta l'assessore Paolo Marasca- si conferma come luogo di sviluppo e fermento per la cultura in questa città. Accanto alla sua funzione di intrattenimento svolge anche quello di valorizzazione e di laboratorio/vetrina per gli artisti. La qualità degli spettacoli è elevata e confidiamo nella partecipazione del pubblico”. Il 24 marzo 2017, data di apertura della rassegna, coincide con il 39° anniversario della fondazione del Gruppo teatrale Recremisi che da sempre promuove la cultura del teatro, in tutte le sue forme, con spettacoli, laboratori di formazione. In quest’ottica il gruppo Teatrale Recremisi avvia la campagna di promozione “6 di ritorno” : acquistando un biglietto intero di ingresso alla rassegna, si avrà diritto ad un ingresso a prezzo ridotto per uno degli spettacoli successivi. “L’iniziativa permetterà una più ampia partecipazione di pubblico agli eventi del Panettone – spiega Massimo Duranti – e siamo certi che tale promozione riscuoterà un notevole successo tale da essere ripetuta in rassegne simili”.

Inizio spettacoli ore 21. Biglietti: INTERO: 10 euro, RIDOTTO (Studenti, Soci Recremisi e over-65): 6 euro

Per informazioni e prenotazioni su www.teatrorecremisi.it, e sulla pagina Facebook di Recremisi.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Enrico Brignano torna al Palaprometeo con "Un'ora sola vi vorrei"

    • 18 gennaio 2020
    • PalaPrometeo
  • Due botte a settimana: già sold out lo spettacolo di beneficenza con Marco Marzocca

    • dal 14 al 15 gennaio 2020
    • Cinema Italia
  • La Divina Commediola: l'inferno di Giobbe Covatta inaugura la stagione arceviese

    • 18 gennaio 2020
    • Teatro Misa

I più visti

  • Oliviero Toscani, in mostra le opere del grande artista: tutte le informazioni

    • dal 25 ottobre 2019 al 3 febbraio 2020
    • palazzetto baviera
  • Enrico Brignano torna al Palaprometeo con "Un'ora sola vi vorrei"

    • 18 gennaio 2020
    • PalaPrometeo
  • Bertrand Chamayou, l'astro del pianismo mondiale arriva per la prima volta ad Ancona

    • 17 gennaio 2020
    • Teatro Sperimentale
  • Le grotte a lume di candela: spettacolo soft e romantico

    • 18 gennaio 2020
    • Grotte di Camerano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento