Giovedì, 17 Giugno 2021
Eventi

Lions Osimo: “Charter day su note di Chopin”

Il 23 marzo il club Lions di Osimo ha celebrato alle Azalee di Numana la XXXIV Charter. Achille Ginnetti, Cerimoniere, ha dato il benvenuto agli intervenuti e, in qualità di Assessore alla Cultura del Comune, ha trasmesso loro gli auguri del Sindaco

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Il 23 marzo il club Lions di Osimo ha celebrato alle Azalee di Numana la XXXIV Charter. Achille Ginnetti, Cerimoniere, ha dato il benvenuto agli intervenuti e, in qualità di Assessore alla Cultura del Comune, ha trasmesso loro gli auguri del Sindaco Simoncini. Ha preso poi la parola il vice Presidente Massimo Torcianti che ha invitato gli astanti a salutare con un applauso augurale la Presidente del Club Clara Cannata Gallo, fisicamente impossibilitata a presenziare la Charter.

Il PCC Ginnetti ha poi salutato gli ospiti presenti: Il Governatore Distrettuale Raffaele Di Vito del Club di Chieti, il I° vice Governatore del Distretto Nicola Nacchia,i Past Governatori Sergio Bartolini e Antonio Suzzi,il Presidente della III° Circoscrizione del Distretto Lions 108 A Amina Murani Martozzi,il Presidente della III° Circoscrizione della Zona C Anna Maria Trucchia, il Presidente del LClub Ancona Colle Guasco Luigi Peloni e il Socio onorario del LClub Osimo Franco Torcianti. La parola è poi passata ad A.M. Trucchia che si è impegnata quest'anno a coordinare il lavoro dei Clubs della III° Circoscrizione, sostenendo ,mediante l'informazione e l'esempio,i temi dell'amicizia e della solidarietà. Da lei un augurio sentito al LC di Osimo, al quale si è unito quello del Vice Presidente Torcianti che ha elencato i services del Club, volti sempre all'aiuto solidale dei bisognosi, all'azione utile alla collettività del territorio e ad una promozione culturale e sociale della società Dopo che la Presidente del Distretto, A.Murani Martozzi ha voluto salutare i presenti e porgere gli auguri al Club osimano,é toccato di nuovo al Cerimoniere, annunciare un evento emozionante e allo stesso tempo importante:l'entrata nel LC Osimo di un nuovo socio:il M° Gian Luca Luisi ,valente pianista di fama nazionale ed internazionale,salutato dall'assemblea con un caloroso applauso.

Dopo i riconoscimenti dati ai lions osimani per la loro appartenenza al Club da dieci ,venti e trenta anni, il Governatore Di Vito ha voluto salutare e congratularsi con il gruppo di Osimo al quale è unito da vincoli di amicizia e di stima, esprimendo la sua soddisfazione per gli utili incontri da lui avuti con i soci dei vari Clubs del Distretto, per l'impegno sostenuto dai rispettivi Presidenti, senza dimenticare l'adesione ai programmi CEP. Ha poi decantato l'impegno internazionale del Lions nella realtà africana e del villaggio di Wolisso,della sua scuola,dei suoi bambini, di Suor Maria loro angelo custode,ed ha aggiunto che, solo visitando quei luoghi si può capire il concetto del "Fare " e dell'"Essere" Lions. Il Governatore ha raccontato della sua partecipazione alla "Giornata Lions " a New York insieme ad amici Lions e Leo e .per finire, ha annunciato i prossimi appuntamenti.,iniziando dalla "Giornata dell'Amicizia" a Vasto, e al prossimo Congresso Distrettuale. Dopo la conviviale,una "voce comprensibile a tutte le nazionalità", ha consolidato l'amicizia tra gli intervenuti e fatto condividere il "sogno " comune di una comprensione più giusta e solidale, quella del pianoforte ,magistralmente suonato ,dal nuovo socio del Club GianLuca Luisi che ha eseguito la "Polacca , il Valtzer di Chopin" e un Valtzer di Schubert.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lions Osimo: “Charter day su note di Chopin”

AnconaToday è in caricamento