Jesi protagonista alle "Giornate Europee del Patrimonio"

La manifestazione avrà luogo sabato e domenica prossimi e riguarderà tutti i luoghi della cultura statali compresi archivi e biblioteche

Teatro Pergolesi

JESI - Il cibo e il nutrimento, inteso come nutrimento materiale e spirituale, sono i temi centrali attraverso i quali saranno declinate le Giornate Europee del Patrimonio 2015. La manifestazione avrà luogo sabato e domenica prossimi e riguarderà tutti i luoghi della cultura statali compresi archivi e biblioteche.

All'iniziativa promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali hanno aderito anche quest'anno moltissimi luoghi della cultura non statali tra musei civici, gallerie, fondazioni e associazioni private, costruendo un’offerta culturale estremamente variegata, con un calendario di quasi mille eventi organizzati in tutte le regioni coinvolte.

A Jesi l'Assessorato alla Cultura, attraverso il personale dei musei civici, ha ideato un'originale iniziativa che si terrà negli spazi della Galleria d'Arte Contemporanea al secondo piano di Palazzo Pianetti a partire dalle ore 19 di sabato 19 Settembre. Si tratta di una performance sonora dell'artista Alessio Ballerini ispirata alla "Natura morta" di Leopoldo Battistini, opera conservata presso la collezione di arte contemporanea della pinacoteca civica. Ballerini riprodurrà, attraverso una sua originale lettura e interpretazione, il suono degli oggetti e degli alimenti raffigurati nel quadro.

A seguire, presso le Sale Pergolesiane del Teatro Pergolesi si potranno gustare dei prodotti tipici di eccellenza a cura del consorzio Food Brand Marche.

Ingresso alla performance e degustazione al costo di € 10,00 con prenotazione consigliata al numero 0731-538342. Sabato 19 e domenica 20 Settembre dalle ore 16 alle ore 19 sarà possibile effettuare una visita guidata alla Residenza Museo di Palazzo Colocci al costo di € 3 a persona. Anche in questo caso è consigliabile prenotarsi al numero 0731-538342.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento