Mal di schiena? Parliamone.. a Falconara

Quattro persone su 5 ne soffrono e nell'80% dei casi non è patologico. Sabato 21 aprile a "Mal di schiena? Parliamone…" se ne discute con il neurochirurgo Mauro Dobran, specialista degli Ospedali Riuniti Ancona

Quattro persone su cinque soffrono, hanno sofferto o soffriranno di mal di schiena. Una patologia che, oltre ad essere fortemente invalidante, rappresenta anche la principale causa di astensione dal lavoro. Ricorrere subito ai farmaci antidolorifici spesso non serve perché si elimina il sintomo, ma non la causa.
L'80% dei casi di mal di schiena è dovuto a cause non specifiche come posture e movimenti scorretti, stress psicologici, forma fisica scadente, sovrappeso, obesità e fumo, ecc. Errori dovuti in gran parte alla scarsa conoscenza da parte di molte persone della colonna e del suo funzionamento.

La IdeaEventi, in collaborazione con il centro sociale “Il Ritrovo” e il patrocinio dell’Assessorato ai Servizi sociali del Comune di Falconara, ha organizzato per sabato prossimo 21 aprile 2012, un incontro sociale dal titolo “Mal di schiena? Parliamone…” con il neurochirurgo Dott. Mauro Dobran, specialista della clinica di neurochirurgia degli Ospedali Riuniti Ancona, presso i locali del centro in via della Repubblica.
Il Dott. Mauro Dobran ci parlerà delle nuove tecniche di diagnosi e cura del mal di schiena e sarà a disposizione di chiunque vuole porgli delle domande sull’argomento.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Maxi parcheggio e luminarie: tutto pronto a Vallemiano, l’Eurospin apre i battenti 

Torna su
AnconaToday è in caricamento