“Franchising: essere imprenditori di successo oggi”: incontro ad Ancona

L'evento è organizzato assieme alla Confcommercio Marche Centrali e si terrà lunedì 20 ottobre dalle ore 10.00 alle 13.30 in Via della Loggia, 5 ad Ancona presso Rete Credito Marche Confcommercio al 1° piano

Massimiliano Polacco, Direttore Confcommercio Marche

Undicesima tappa ad Ancona per l’Assofranchising Tour 2014 dal titolo “Franchising: essere imprenditori di successo oggi”. L’evento è organizzato assieme alla Confcommercio Marche Centrali e si terrà lunedì 20 ottobre dalle ore 10.00 alle 13.30 in Via della Loggia 5 ad Ancona presso Rete Credito Marche Confcommercio al 1° piano.

L’appuntamento “mira alla diffusione del Franchising, delle sue caratteristiche e delle sue potenzialità, per sensibilizzare nel modo corretto i potenziali soggetti interessati ad intraprendere l’attività di Franchisee. La partecipazione è gratuita previa iscrizione online sul sito Assofranchising”.

La giornata di Ancona si aprirà con il benvenuto del Prof. Massimiliano Polacco, Direttore Confcommercio Marche – Marche Centrali. A seguire ci sarà un momento istituzionale e informativo, con l’intervento di Italo Bussoli, Segretario Generale e Vice Presidente di Assofranchising. Ampio spazio poi ad un vivace talk-show con la presentazione dei business format dei Franchisor e la partecipazione del pubblico per approfondire gli aspetti più particolari delle opportunità imprenditoriali che saranno presentate. Spazio infine a UBI Banca e all’illustrazione delle modalità di accesso ai finanziamenti dedicati al Franchising. Durante tutta la mattinata si darà infine spazio a colloqui e incontri individuali con i brand presenti alla giornata con desk informativi dedicati.

Questi i brand Franchisor che hanno aderito alla giornata del 20 ottobre: Mercatino, Primadonna Collection e Tryba.

Uno dei  principali punti di forza della formula, scrive Confcommercio, consiste infatti nella riduzione dei rischi d’impresa: l’azienda madre (Franchisor) cede all’azienda affiliata (Franchisee) il proprio know-how, inteso come “saper far funzionare una determinata attività”. Per essere ceduto,  il know-how  del Franchisor, deve essere stato sperimentato con successo e deve comprendere tutto quello che riguarda l’avvio ed il funzionamento di un business: dove aprire l’attività, come impostarla, dove acquisire o come realizzare i prodotti o i servizi da fornire alla clientela, come venderli e come pubblicizzarli.
La cessione del know-how avviene in più passaggi e con  l’utilizzo di diversi strumenti: dai corsi di formazione iniziali ai Manuali Operativi, dall'affiancamento post-apertura a riunioni di gruppo e corsi di aggiornamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento