Martedì, 15 Giugno 2021
Eventi

Torna "M'illumino di meno", ecco le iniziative nella provincia

Torna anche quest'anno l'ormai tradizionale appuntamento con "M'illumino di meno", la campagna di sensibilizzazione sull'efficienza energetica promossa dalla nota trasmissione radiofonica Caterpillar di Radio 2

Torna anche quest'anno, venerdì 15 febbraio, l'ormai tradizionale  appuntamento con "M'illumino di meno", la campagna di sensibilizzazione sull'efficienza energetica promossa dalla nota trasmissione radiofonica Caterpillar di Radio 2.

SENIGALLIA. Il Comune di Senigallia partecipa anche all'edizione 2013 con lo spegnimento delle luci del Palazzo Comunale e di parte del centro storico a partire dalle ore 18:00 di venerdì 15 febbraio. Un gesto simbolico che ha l’intento di sensibilizzare l’opinione pubblica verso i principi e le azioni del risparmio energetico, sottolineando come il contenimento dei consumi attraverso comportamenti virtuosi diventi una possibilità concreta e reale per affrontare i problemi energetici.

Inoltre, quest’anno sarà possibile seguire in diretta da Piazza Roma la diffusione della trasmissione radiofonica CATERPILLAR, in onda su RAI Radio2 dalle ore 18.00, per divulgare il più possibile questa campagna nazionale particolarmente cara a Senigallia. Oltre ad essere da alcuni anni la sede del raduno estivo degli ascoltatori, la città della spiaggia di velluto è infatti da sempre impegnata in opere di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sull’esigenza di un utilizzo maggiormente sostenibile dell’energia.

Finalità della manifestazione è infatti proprio quella di promuovere il risparmio energetico attraverso buone pratiche quali la razionalizzazione dei consumi energetici e la riduzione  degli  sprechi, la produzione di energia pulita, la riduzione  dei rifiuti, la mobilità sostenibile. L’evento è inoltre l'occasione per promuovere un decalogo del risparmio energetico, che comprende una serie di consigli pratici e di buone prassi da seguire per ridurre i consumi ed evitare gli sprechi.

Sul sito ufficiale dell’iniziativa è possibile anche ascoltare e scaricare "L’inno di M’illumino di Meno 2013” della Jolebalalla, che quest’anno risuonerà anche nella piazza centrale della città.

ANCONA: alla Biblioteca Benincasa di Ancona dalle 17 e 30 "Storie di buio e di luce", alle ore 18 si spegneranno le luci e a lume di Candela i bambini ascolteranno le storie raccontate dalla splendida voce di Patrizia Giardini.

CORINALDO. Anche il Comune di Corinaldo aderisce a M’illumino di meno, ecco le iniziative:

•         consegna agli studenti delle scuole corinaldesi, di un decalogo "Mi illumino di meno"
•         Presenza di un Gazebo Informativo presso lo Sperone, dalle 15.30 alle 17.00
•         Azioni "Off and Click", con azioni concrete di risparmio energetico, da documentare
•         Letture contro lo spreco, dalle 15.30 alle 18.00 presso la biblioteca
•         Spegnimento di alcune utenze pubbliche
•         Aperitivi e cene, a lume di candela     

JESI. Orario: 17.45
Fondazione "A. Colocci"
I 10 COMAN... GIAMENTI
(riduciamo lo spreco alimentare)
Incontro con la Dott.ssa Letizia Saturni
L'ORGANICO DI CASA TUA PER IL CONCIME IN CASA TUA
La pratica del compostaggio domestico
A cura del CIR33
PEDALA E ASCOLTA CATERPILLAR IN DIRETTA
Puoi provare anche tu
YES WE SPEGN
dalle 18 alle 18.30 da Corso Matteotti a Piazza Indipendenza sarà spenta l'illuminazione pubblica

Per informazioni: Organizzazione: UISP Jesi, Fondazione "A. Colocci", CIR33, Assessorato all'Ambiente del Comune di Jesi

FABRIANO. Di seguito l'elenco delle vie nelle quali si verificherà oggi, dalle ore 18 alle ore 06 di domani mattina,  lo spegnimento alternato della pubblica illuminazione .
In Via Dante fino  al ponte di Vetralla (una luce accesa e una no)  comprendetene viale Zonghi, Viale Moccia, Via Gramsci, Viale XIII Luglio
- nel Centro storico (una luce accesa ogni tre) nelle zone di seguito individuate :

1.Via Cavour e vicoli annessi, Via Cavallotti, Via Bosima
2.Via Marconi e vicoli annessi, Via Ramelli, Via Mazzini, Via Le Povere
3.Piazzetta del Podestà, Via Santa Caterina, Via Gentile,Via Castelvecchio, Via Corridoni, Via Saffi, Via Verdi, Via Battisti
4.Piazzale G.B. Miliani – Poste Centrali, Via Gioberti e vicoli annessi,  Largo Rismondo, Piazza Q. Sella, Via Balbo
5.Via Filzi, Via Fratti, tratto di via Fontanelle, Via Mamiani, Piazza Fabio Altini, Via D.Chiesa e vicoli annessi

IL DECALOGO DEL RISPARMIO ENERGETICO

1. spegnere le luci quando non servono
2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici
3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria
4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola
5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre
6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria
7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne
8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni
9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni
10. utilizzare l’automobile il meno possibile e se necessario condividerla con chi fa lo stesso tragitto

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna "M'illumino di meno", ecco le iniziative nella provincia

AnconaToday è in caricamento