Giovedì, 17 Giugno 2021
Eventi

“Grand Tour”: un fine settimana alla scoperta dei musei delle Marche

Ad oggi sono 63 i musei marchigiani che hanno dato la loro adesione ed altrettanti gli eventi previsti e le attività organizzate per un vasto pubblico, compresi alcuni pensati proprio per i bambini e le famiglie

Un fine settimana dedicato alla scoperta dei musei delle Marche. Il 18 e 19 maggio ritorna infatti il Grand Tour Musei, iniziativa promossa dall’Assessorato alla Cultura della Regione Marche con il Coordinamento regionale Marche di ICOM Italia e in collaborazione con la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici delle Marche-Mibac, che unisce due eventi internazionali: la Giornata Internazionale dei Musei  e la Notte dei Musei. Un’occasione interessante per scoprire una parte del patrimonio artistico delle Marche e un’opportunità per accrescere lo sviluppo del territorio.

Ad oggi sono 63 i musei marchigiani che hanno dato la loro adesione ed altrettanti gli eventi previsti e le attività collaterali organizzate per un vasto pubblico, compresi alcuni pensati proprio per i bambini e le famiglie. Ecco tutti gli eventi per la provincia di Ancona

ANCONA

In concomitanza con la Giornata Internazionale dei Musei e la Notte dei Musei, il Museo Diocesano “Mons. Cesare Recanatini” di Ancona organizza un percorso speciale sull’Inventio Crucis, mettendo in luce le figure di S. Elena, madre dell’imperatore Costantino, e dell’ebreo Giuda-Ciriaco, che la tradizione identifica con il santo vescovo titolare della cattedra anconetana e patrono cittadino. Inoltre, nel pomeriggio di domenica 19 maggio, alle ore 17:00, si terrà l’incontro con la prof.ssa Nadia Falaschini (storico dell’arte), riguardante “La Vera Croce in opere del Magatta ad Ancona”. www.museodiocesanoancona.it


Sabato 18 maggio il Museo della città di Ancona resterà aperto fino all’una di notte. Domenica 19 maggio sarà aperto nei seguenti orari: 10.00 – 13.00 e 16.00- 19.00. Il museo, ubicato nel centro storico, permette di conoscere la storia di Ancona dalla preistoria all'epoca attuale e di favorire il confronto tra città antica e città moderna. Info: 071.2225055  www.anconacultura.it


Sabato 18 maggio, dalle ore 20.00 alle ore 24.00, ingresso gratuito al Museo Archeologico di Ancona ed evento  (h. 21.30 e 23.00) "ANCONA DA 2400 ANNI: TESORI DAL SOTTOSUOLO" con Nicoletta Frapiccini. Il Museo, inaugurato nel 2000, espone reperti archeologici, riproduzioni grafiche e fotografiche, stampe originali, dipinti e plastici che raccontano periodi e fasi di una storia più che millenaria. www.comune.ancona.it


Il Museo Tattile Statale Omero di Ancona resterà aperto al pubblico dalle ore 20.00 alle ore 24.00 e proporrà “Suggestioni notturne. L’acqua tocca l’arte” un inedito viaggio multisensoriale incentrato sul tema dell’acqua che sarà raccontata attraverso nessi e collegamenti a celebri opere: dalla Venere di Milo alla Pietà di Michelangelo fino alle sculture originali di Gioacchino Varlè, Jesper Neergard, Paolo Annibali, Loreno Sguanci. Installazioni sonore e tattili sul tema arricchiranno il percorso di visita. Infine il pubblico, chiamato ad interagire con le opere, potrà lasciare un “segno” del proprio passaggio attraverso un laboratorio di frottage ispirato ai diversi moti dell’acqua. L'iniziativa si svolge con l'ausilio dei Volontari del Servizio Civile Nazionale, dei Volontari Europei e dei tirocinanti. www.museoomero.it


La biennale "ArteInsieme – cultura e culture senza barriere" organizza sabato 18 e domenica 19 maggio, presso il Museo Tattile Statale Omero di Ancona, un affascinante viaggio nella musica come espressione artistica visiva. Sotto la guida dell'artista sordo (LIS Performer) Antonio Pellegrino, i partecipanti impareranno a LIS(c)antare il famoso brano "La vita è bella" di Nicola Piovani, testimonial di ArteInsieme Musica, attraverso la Lingua dei Segni Italiana. Successivamente, ci sarà la possibilità di esibirsi sia nell'HAPPENING del 24 maggio 2013, nella centrale piazza Pertini di Ancona e sia nella serata ArteInsieme "Musica e Poesia" del 28 maggio 2013, presso il Teatro Sperimentale. www.museoomero.it

ARCEVIA
Il Museo Archeologico Statale di Arcevia sabato 18 maggio osserverà il seguente orario di apertura: 20.00-24.00. Il museo offre una rappresentativa documentazione delle aree e dei siti archeologici più importanti individuati nel territorio arceviese, dalla preistoria all’età romana e si segnala per la qualità dell’allestimento, dotato di un apparato esplicativo-didattico che si avvale anche di mezzi audiovisivi e multimediali. www.arceviaweb.it/arcevia/
 

In occasione della manifestazione Grand Tour Musei 2013, la Biblioteca Comunale di Arcevia "Angelo Rocca" organizza sabato 18 maggio, alle ore 21.00, il recital musicale dedicato a  Fabrizio de Andrè dal titolo "Passaggi di tempo". Il concerto è a ingresso libero. Info 0731 984561 www.arceviaweb.it/arcevia/  
 


CASTELFIDARDO
Anche i tre musei di Castelfidardo aderiscono a Grand Tour Musei organizzando un vero e proprio tour guidato! Punto di partenza: la Collezione di Villa Ferretti (Via della Battaglia n.33) da dove ci si muoverà con auto propria. Nelle due ore previste per il tour si potranno visitare il Museo della Fisarmonica e il Museo del risorgimento, eccezionalmente aperti  dalle ore 21.00 alle 24.00 per la “Notte dei Musei” del 18 maggio. Domenica 19, partenze  alle 10.00 e alle 15.30. www.comune.castelfidardo.an.it  

 
FILOTTRANO
A Filottrano, appuntamento al museo sabato 18 maggio con la visita dei documenti e dei cimeli della Seconda Guerra Mondiale insieme ai curatori della Mostra Permanente di cimeli della Seconda Guerra Mondiale e “Memorial” della Battaglia di Filottrano.
Visite orari: 10.00-12.30; 17.00-24.00. Per informazioni Tel: 071/7220800 – 349/2663282
www.comune.filottrano.an.it


JESI
La Pinacoteca civica di Jesi organizza “DEPOSITO IN GIOCO”  che prevede l’esposizione di  alcune opere del deposito d’arte contemporanea di solito non visibili. Con un gioco a squadre, sarà possibile scoprire i segreti di questi dipinti …La Pinacoteca civica sarà aperta anche domenica 19 maggio, dalle ore 10 alle ore 13, con la possibilità di visitare gratuitamente soltanto la sala allestita con l’iniziativa, ma senza visita a tema e gioco a squadre. Per i visitatori sarà sempre e comunque possibile visitare tutta la Pinacoteca pagando il biglietto d’ingresso. Ingresso nel limite dei posti. www.comune.jesi.an.it


L’evento “DEPOSITO IN GIOCO” , con il titolo “Lo scarabeo tipografico”, è in programma sabato 18 maggio anche presso lo Studio per le Arti della Stampa di Jesi. Verranno messe a disposizione alcune casse tipografiche con i caratteri mobili e i visitatori, divisi in squadre, si affronteranno in una partita di Scarabeo a rovescio.  Ingresso gratuito esclusivamente con visita a tema e un gioco a squadre. Lo Studio per le Arti della Stampa sarà aperto con ingresso gratuito anche domenica 19 maggio dalle ore 10 alle ore 13 e dalle 16 alle 19.
Ingresso nel limite dei posti. www.comune.jesi.an.it  


Sabato 18 e domenica 19 maggio al Museo Diocesano di Jesi si svolgerà “DEPOSITO IN GIOCO”. Oggetti insoliti usciti dai depositi del museo chiederanno ai visitatori di essere “ascoltati”, attraverso un gioco a squadre adatto a tutte le età. I partecipanti dovranno scoprire il loro uso, e la loro storia usando tutti i sensi, mani ed orecchie comprese…! Ingresso gratuito esclusivamente con visita a tema e un gioco a squadre. Orari delle visite: 18 maggio: 21.00 – 22.00 – 23.00  – 24.00 (ultimo ingresso)  19 maggio: 17.00 – 19.00. Ingresso nel limite dei posti. www.comune.jesi.an.it   


MORRO D’ALBA
Apertura straordinaria a Morro D’Alba del Museo della Cultura Mezzadrile "Utensilia” per il CANTAMAGGIO che prevede, sabato 18 maggio alle 21, il CONCERTO PER IL MAGGIO nel centro storico; mentre domenica 19 maggio, per l'intera giornata, gruppi di cantori si esibiranno nel canto rituale di questua nella piazza antistante il museo e per il centro storico.
www.comune.morrodalba.an.it


NUMANA

Sabato 18 maggio L’Antiquarium Statale di Numana resterà aperto eccezionalmente dalle ore 20.00 alle ore 24.00. Il museo è stato istituito e aperto al pubblico nel 1974 con l’esigenza di rendere accessibili i numerosi reperti rinvenuti durante le fortunose campagne di scavo eseguite tra Numana e Sirolo condotte nella zona fra gli anni 1960 e 1970, e tutt'ora in corso.
www.comune.numana.an.it


RIPE
Il Museo Nori De’ Nobili di Ripe, sito nel Villino Romualdo, organizza l’apertura straordinaria nella giornata di sabato 18 maggio dalle ore 18.00 alle ore 24.00. Il Museo Nori De’ Nobili e l’annesso Centro Studi sulla Donna nelle Arti Visive Contemporanee vogliono rappresentare il punto di partenza per la riscoperta critica della pittrice marchigiana Nori Dè Nobili. L’esposizione che conta circa 70 dipinti, ripercorre l’iter artistico e la contrastata esistenza della pittrice. Il Museo è anche sede dell’archivio storico della pittrice che conta millequattrocento opere. www.comune.ripe.an.it

SASSOFERRATO
L’Iniziativa Grand Tour Musei a Sassoferrato offre, sabato 18 maggio, l’opportunità di partecipare alla visita guidata all’interno del Museo Civico Archeologico di Palazzo dei Priori (Piazza Matteotti, 10) e presso la Civica Raccolta d’Arte di Palazzo Oliva  (Piazza Matteotti, 5). Domenica 19 maggio, alle ore 17.00, nel Palazzo degli Scalzi in Piazza Gramsci, si svolgerà l’inaugurazione della mostra “La carta…sua immagine e forma”. All’inaugurazione seguirà la visita serale guidata. www.comune.sassoferrato.an.it


SENIGALLIA
La suggestiva Rocca di Senigallia, conosciuta anche come Rocca roveresca, dal nome dei committenti, i Della Rovere, sabato 18 maggio sarà aperta al pubblico dalle ore 20.00 alle 24.00. www.comune.senigallia.an.it  


Anche il MUSINF - Museo d’Arte Moderna dell’Informazione e della Fotografia di Senigallia aderisce al Grand Tour dei Musei organizzato nei giorni 18  e 19 maggio in occasione della Giornata Internazionale dei Musei e della Notte dei Musei. Presso la splendida Rocca Roveresca, in Piazza del Duca, si svolgerà il  “Convegno sulla fotografia Stenopeica” e si potrà visitare la  “Mostra dell’Archivio della Fotografia Stenopeica”. Ingresso libero. Info: 071.60424 www.musinf.it  

L’Area Archeologica e il Museo la Fenice di Senigallia, propongono nei giorni 18 e 19 maggio la visita con audio gratuita negli orari di aperture 16.30-1930 / 21-24. Il museo, che affianca le strutture romane scoperte in scavi recenti, racconta la storia antica della città di Senigallia e del territorio. Info: 071.6629203 www.comune.senigallia.an.it
   
 
Sabato 18 maggio sarà la musica a fare del Museo di Storia della Mezzadria “Sergio Anselmi”  di Senigallia “un luogo in divenire”, capace di creare un legame tra la storia e le nuove generazioni. Il complesso musicale  NonCantoperCantare (da soli o accompagnati dalla voce di Antonella Vento) legheranno la loro musica alla storia degli oggetti del Museo, per una visita molto speciale. Di seguito, i canti popolari marchigiani, raccolti nel 1965 dal poeta dialettale senigalliese Nicola Leoni, e canzoni dagli anni Cinquanta agli anni Settanta. Ingresso libero. Info: 071.7923127. www.comune.senigallia.an.it
    

Sabato 18 maggio, dalle ore 21 alle ore 24, sarà possibile visitare gratuitamente la Pinacoteca Diocesana e il Museo Pio IX, veri scrigni di storia e di arte nel centro di Senigallia. Gli alunni del Liceo Classico “Perticari” di Senigallia condurranno i visitatori lungo le sale della Pinacoteca, allestita nel piano nobile dell’Episcopio, un tempo appartamento di residenza del Cardinale-Vescovo di Senigallia.  Per informazioni: 071.60498  www.diocesisenigallia.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Grand Tour”: un fine settimana alla scoperta dei musei delle Marche

AnconaToday è in caricamento