Domenica, 14 Luglio 2024
Eventi

Gnocchi e allegria, tutto pronto per la Festa della Quercia

La kermesse più golosa della Vallesina abbina divertimento ai sapori del Festival degli Gnocchi in piazza.

CASTELBELLINO - Festa della Quercia pronta al via. Da domani (24 agosto) e fino a lunedì 28 agosto torna a Castelbellino Stazione la kermesse più golosa della Vallesina che abbina divertimento ai sapori del Festival degli Gnocchi in piazza. Organizzata dalla Pro loco di Castelbellino, con il patrocinio del Comune, la manifestazione, giunta alla sua 33esima edizione, riparte dopo un lungo periodo di stop iniziato quattro anni fa con il covid e l’emergenza sanitaria. Nei laboratori artigianali appositamente allestiti, sapienti mani stanno già lavorando all’impasto degli gnocchi, preparati secondo la vera ricetta che comprende patate, farina e uova.

«Grazie all’impegno di un centinaio di volontari, di tutte le età – fa sapere la Pro loco di Castelbellino – con il Festival riscopriamo e valorizziamo un piatto tipico della zona, rievocando quei sapori autentici tramandati da generazioni». Il Festival degli Gnocchi in piazza da 11 anni aggiunge una nota golosa alla Festa della Quercia che per cinque giorni animerà il centro abitato di Stazione, da piazza Kennedy al parco “Le Querce” con profumi, colori, suoni e sapori.

La manifestazione inizia domani alle ore 18 con l’apertura della “XI Fiera Mercato Estiva” che, fino a domenica, sarà presente con bancarelle, artigianato, artisti e prodotti tipici. Dalle 19 entreranno in funzione anche gli stand gastronomici del Festival degli Gnocchi in piazza che accoglieranno visitatori tutte le sere, proponendo menù per tutti i gusti (giovedì e venerdì anche di pesce). La serata prosegue con gare di briscola e burraco. Venerdì 25 agosto, dalle 20, spazio alle associazioni con le esibizioni di danza e sportive; alle 20.30, musica dal vivo con “Esino River Band” - Blues, Funky e Pop, giochi a premi (ruota della fortuna), alle 21.30 Gran ballo delle Querce con Orchestra Papillon; alle ore 23, serata disco con Dj Filippo Borrelli (tech house-commerciale).

Sabato 26 agosto si entra nel vivo: dalle 18 ‘Giochiamo in strada come una volta’ con il Parco Giochi della Festa dei Fioli. Non mancheranno le esibizioni di danza e sportiva, i giochi a premi. Alle 21.30, animazioni in piazza Kennedy di Rupi & Laura di Mundo Latino con a seguire Dj Loris mentre, al parco Le Querce, contemporaneamente prenderà il via il Gran Ballo delle Querce con l’Orchestra Matteo Bastari.

Domenica 27 agosto si inizia alle ore 11.30, con la Messa sotto la Quercia. Nel pomeriggio tornano mercatini, animazioni per bambini e la sfilata itinerante della Banda Musicale di Castelbellino. Alle 18 e fino alle 23.45, in piazza Kennedy, un tuffo fantastico nei favolosi anni ’50 con le animazioni di Sugar Swing asd. Al Parco le Querce, ci saranno invece, dalle 18.30, le esibizioni della scuola di danza ‘Danzando’ e dalle 21.30 il Gran Ballo delle Querce con Marco Cimarelli.

Lunedì 28 agosto gran finale con apertura degli stand gastronomici alle ore 19.30 e cena self-service con menù fisso. Ci saranno giochi a premi, musica dal vivo con Adriano e la straordinaria Supertombolata di chiusura (ore 23) che mette in palio un montepremi di 1200 euro in buoni spesa alimentare. Chiude la 33sima edizione della Festa della Quercia la cocomerata finale e il brindisi in piazza. Ingresso gratuito.

La manifestazione è a ingresso gratuito. Tra le ricette più sfiziose, gli gnocchi allo Scoglio (giovedì e venerdì) e quelli ‘Arca di Noé’ con ragù bianco di tanti pesci misti senza gusci (da sabato); non mancheranno gli gnocchi al cinghiale, all’anatra, alla Tirolese ma anche vegetariani alla Trapanese. Per i secondi, si potrà scegliere tra spezzatino di cinghiale, trippa alla marchigiana, fagioli con le cotiche, grigliate di carne con filetto di maiale al pepe verde, cresciole di polenta e bruschette ricche di gusto e colore. Proposte anche per i vegetariani. Giovedì e venerdì, il menù si arricchisce con piatti di pesce. In caso di pioggia, la manifestazione gastronomica si svolgerà ugualmente, con oltre 600 posti a sedere al coperto.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gnocchi e allegria, tutto pronto per la Festa della Quercia
AnconaToday è in caricamento