menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornata Mondiale della Gioventù: ad Ancona don Merola, il prete anti-camorra

Il sacerdote è stato testimone diretto di alcuni degli episodi raccontanti da Saviano in Gomorra, e oggi vive sotto scorta. L'evento si svolgerà in piazza Roma, sabato 12 aprile, dalle ore 17 alle 20.30

La Giornata Mondiale della Gioventù arriva ad Ancona, con un ospite davvero interessante: don Luigi Merola, il prete anti-camorra testimone diretto – fra le altre cose – di alcuni degli episodi raccontanti da Roberto Saviano in Gomorra, che oggi vive sotto scorta per aver avuto il coraggio di denunciare e prendere posizione contro la mala campana. L'evento si svolgerà in piazza Roma, sabato 12 aprile, dalle ore 17 alle 20.30.
Tutte le diocesi festeggeranno seguendo il tema suggerito da papa Francesco: le beatitudini. "Beati i poveri in spirito perché di essi è il regno dei cieli", è il passo scelto per questo 2014.

PROGRAMMA. Alle 17.00 è previsto l'arrivo dei gruppi dalle diverse zone della diocesi, per iniziare i festeggiamenti che saranno animati dagli Aboh (una band di giovani musicisti della diocesi di Senigallia). Alle 18.30 ci sarà l'intervento di don Luigi Merola e alle 20.00 la preghiera e la benedizione delle Palme con l'arcivescovo Edoardo Menichelli.
La festa si concluderà con un gesto simbolico: ogni partecipante si impegnerà ad offrire un ramoscello di ulivo benedetto ad un passante. La pace e la giustizia sono contagiose.

Per informazioni: giovani@diocesi.ancona.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento