Eventi

I giovani agricoltori marchigiani a Roma per parlare dell’ingegno contadino

I coltivatori under 30 nella capitale con l'"Open Space sull'ingegno contadino" con le idee che battono la crisi. Sarà anche presentata la prima Indagine Coldiretti/Swg su "Crisi: i giovani italiani e il lavoro"

La delegata regionale Maria Letizia Gardoni

Giovani agricoltori marchigiani protagonisti domani, martedì 21 maggio, dell’Assemblea di Coldiretti Giovani Impresa a Roma dove sarà allestito un “Open Space sull’ingegno contadino” con le idee brillanti che battono la crisi. L’appuntamento è dalle ore 9,30 all’Auditorium della musica, sala Sinopoli. Assieme agli agricoltori under 30, guidati dalla delegata regionale Maria Letizia Gardoni, prenderanno parte all’iniziativa anche il presidente della Coldiretti, Sergio Marini, e il ministro delle Politiche agricole, Nunzia De Girolamo, oltre ad altri esponenti dell’Esecutivo e rappresentanti delle forze politiche, sociali ed economiche.

Nell’occasione verrà presentata la prima Indagine Coldiretti/Swg su “Crisi: i giovani italiani e il lavoro” che scatta la cruda fotografia di come i giovani riescono a sopravvivere con la disoccupazione record, dei compromessi a cui devono sottostare, del sentimento patriottico, del confronto con i genitori, delle passioni, capacità, aspirazioni e dei sogni, ma anche le proposte concrete per favorire il ricambio generazionale e il lavoro delle nuove generazioni, che è stato indicato come priorità dal Governo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I giovani agricoltori marchigiani a Roma per parlare dell’ingegno contadino

AnconaToday è in caricamento