menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il palazzo nel quartiere Montereale

Il palazzo nel quartiere Montereale

Giornate di primavera FAI, apre il palazzo nel quartiere di Montereale

In occasione delle Giornate di Primavera organizzate dal Fondo Ambiente Italiano è prevista l’apertura dello splendido palazzo nel quartiere di Montereale

Anche Loreto sarà parte attiva delle Giornate Fai di Primavera 2018, aprendo al pubblico, il 24 e il 25 marzo, lo splendido Palazzo nel quartiere di Monterale (in via Fratelli Brancondi 16), un prestigioso tassello di storia lauretana arricchito da bellissimi affreschi e tenuto in ottime condizioni. L’iniziativa, promossa dal Fondo Ambiente Italiano e supportata dall’Assessorato al Turismo del Comune di Loreto, si pone, spiega l’Assessore Fausto Pirchio, come parte integrante di un percorso complessivo che, con medesima formula, continuerà a mostrare le bellezze della città mariana anche nei prossimi mesi, in autunno.

«Si tratta di un privilegio – dice Pirchio – poter offrire ai nostri cittadini e ai turisti un’occasione in più per verificare dal vivo le bellezze di Loreto, confermando il grande valore, anche promozionale, per la città, che queste rivestono. Possiamo considerarlo un significativo momento di avvicinamento alla Pasqua e alle festività che portano sul territorio ulteriori turisti, presenti nonostante gli effetti tangibili della crisi economica». Il palazzo a Montereale rappresenta pertanto un ulteriore un segno dell’attrattività di Loreto, che unisce sempre più spesso i percorsi di carattere più strettamente spirituale ad iniziative di notevole spessore culturale e elevato profilo artistico, come attestano proprio le porte aperte dell’edificio. Gli orari prevedono visite guidate, a cura degli apprendisti Ciceroni di “Istituto Einstein – Nebbia”, sabato 24 dalle 15 alle 18 e domenica 25 dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento