Eventi

“Safe Nominations”: i giovani della Croce Rossa lanciano il gioco della sicurezza

I Giovani della Croce Rossa Italiana lanciano le Safe Nominations, il gioco per educare alla sicurezza stradale, e in pochi giorni arrivano oltre 100 video

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Da qualche settimana si stanno diffondendo nella rete le NekNominations, un gioco online che consiste nel rispondere a una sfida lanciata da un amico, filmandosi mentre si beve una birra tutta d'un fiato. Per quanto innocente possa sembrare, il gioco può avere gravissime conseguenze per sé e per gli altri. I Giovani della Croce Rossa Italiana, molto attivi sul territorio nelle campagne di sensibilizzazione sui comportamenti responsabili da attuare alla guida di un mezzo, sul rispetto di se stessi e degli altri e contro l'abuso dell'alcol, hanno preso spunto dalle NekNominations e hanno lanciato, ribaltando il punto di vista, le Safe Nominations, il gioco per educare alla sicurezza stradale. Le modalità sono le stesse ma la sfida proposta è quella di usare la testa e attuare comportamenti idonei alla guida. In pochi giorni sono arrivati oltre 100 video. Non si deve essere volontari di Croce Rossa per partecipare, chiunque può farlo, basta leggere le istruzioni. Partecipa pure tu e invita gli amici!

ISTRUZIONI:
1) Fai un video con lo smartphone in cui ci sei tu che attui uno dei seguenti comportamenti: - ti metti il casco prima di guidare il motorino - allacci la cintura di sicurezza prima di partire (anche dietro se sei un passeggero!)
2) Pronuncia la frase "anch'io partecipo alle Safe Nominations dei Giovani della Croce Rossa Italiana per la Sicurezza Stradale"
3) Sfidi 3 dei tuoi amici a fare lo stesso nominandoli
4) Se sei un volontario CRI indossa la divisa, basta anche la polo
5) Pubblica il video sull'evento e sul tuo profilo. Ricordati gli hashtag #SafeNomination e #GiovaniCRI! I video inviati potranno essere caricati sul canale Youtube dei Giovani CRI e diffusi attraverso Facebook e Twitter. Partecipando si intende esplicita l'autorizzazione alla diffusione di tali video.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Safe Nominations”: i giovani della Croce Rossa lanciano il gioco della sicurezza

AnconaToday è in caricamento