Al Mamamia il campione di X Factor Giò Sada e il Fresh Party anni Novanta

Il 2017 non è ancora arrivato ma al Mamamia sono già cominciati i fuochi d’artificio. Sabato 17 dicembre va infatti in scena un doppio appuntamento da non perdere: il live del vincitore di X Factor Giò Sada e il mitico Fresh Party dedicato agli anni Novanta. 
Andiamo con ordine e partiamo dal concerto in esclusiva regionale: il cantautore Giò Sada vincitore dell’ultima edizione del talent più seguito della TV. GIò Sada arriva a Senigallia col suo disco Volando al Contrario, che vede la luce dopo 9 mesi dalla sua vittoria a X Factor 2015. Un progetto discografico unico nel suo genere, frutto di un accurato percorso produttivo, perfetto per rappresentare al meglio il mondo sonoro di Giò Sada e la verve rock che lo contraddistingue. I brani sono stati scritti e composti da Giò insieme alla BariSmoothSquad, band che lo accompagnerà in ogni tappa del live tour, al compositore Stefano Milella dei Fabryka / Big Charlie e a Matteo Palieri; la produzione è stata invece affidata a due teste di serie del panorama musicale italiano, Luca Rustici e Luca Chiaravalli.

Chi è Giò Sada? Musicista, cantautore, compositore e attore, la personalità artistica di Giò Sada è poliedrica e frutto di un background familiare di contaminazione tra le arti che lo porta sin da subito a espandere le proprie potenzialità artistiche in direzioni diverse. Musicalmente, si forma nel panorama dell’underground indipendente punk hardcore, viaggiando in lungo e in largo per l’Italia e per l’Europa con i Waiting For Better e con i BariSmoothSquad. Nel 2015 partecipa a X Factor, vincendo con il suo primo singolo Il rimpianto di te, diventato disco d’oro in sole sei settimane. Nonostante il contesto del tutto anomalo rispetto al suo background, il Giò Sada hardcore non si ammorbidisce per costruire un personaggio più gradevole al grande pubblico, ma diventa il mezzo con cui un’intera scena underground irrompe nel mainstream, portando il pubblico idealmente con sé in sale prova umide e tour disagevoli in furgone in giro per l’Europa. Giò Sada è un musicista curioso e propositivo, che non ha paura di mettersi in gioco e contaminarsi alla ricerca di stimoli artistici sempre nuovi; in più, ha una diversa consapevolezza di sé stesso e della propria musica, data dal contatto e dal supporto del grande pubblico. Ne è dimostrazione “Nowhere Stage”, il format lanciato da Giò e la sua band su Vevo che li vede andare alla ricerca di location inedite, urbane, posti abbandonati e dismessi o normalmente non aperti al pubblico per allestire piccoli live, anche acustici, con ospiti d’eccezione.

E dopo il live via col Fresh Party! L’evento interamente dedicato agli amanti degli intramontabili anni Novanta. Che aria si respirerà? Quella che si viveva negli anni del Super Tele, delle Bull Boys, dei film Disney a Natale. Gli anni di Rachel, Monica e Phoebe, ma anche di Dawson, Joey e Peacy. "Gli anni in motorino sempre in due" Prima di iTunes, prima di Netflix, prima di Spotify. Quando 1000 lire significavano 10 Goleador. Quando i Pokèmon non erano nello smartphone ma sul Gameboy. Le cabine telefoniche, il gioco della bottiglia, il pupazzo Uan. Zaino Invicta, Smemoranda, la penna che si cancella. Le VHS, Windows 95, il Super Nintendo. Siete pronti a rivivere tutto questo?
Musica d’eccezione ovviamente, con le hits rock, pop e trash rigorosamente anni Novanta. Si passerà quindi da Madonna a Michael Jackson, dalle Spice Girls a Britney Spears, dai Nirvana al mitico Gigi D’Agostino. Poi gli indimenticabili 883… E chi più ne ha più ne metta. In più, le mitiche caramelle Goleador in omaggio per tutti. Non mancheranno i dj resident Giamma, Gianca e Tium che selezioneranno la migliore musica afro remember e reggae.

SERVIZIO NAVETTA GRATUITO TUTTA LA NOTTE DALLA STAZIONE DI SENIGALLIA (dalle 21.00). Info: 3939164881

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • “Intorno a beethoven”: in streaming con i solisti dell’Accademia d’arte lirica

    • solo oggi
    • Gratis
    • 1 dicembre 2020
    • Museo Tattile Omero

I più visti

  • La street art newyorchese arriva a palazzo Campana: la mostra di Keith Haring

    • dal 23 luglio 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo Campana
  • Letizia Battaglia: la grande fotografa in mostra alla Mole

    • dal 23 luglio 2020 al 1 gennaio 2021
    • Mole Vanvitelliana
  • Acqua: Viva Servizi inaugura la mostra interattiva

    • Gratis
    • dal 16 novembre al 18 dicembre 2020
    • Rocca Roveresca di Senigallia
  • Destinati all'estinzione: rinviato a dicembre lo show di Pintus

    • 16 dicembre 2020
    • Teatro dellle Muse
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento