Arte: "Gate 2 - Leonardo Cemak"

Dal colle, dal suo studio trasparente, Leonardo Cemak guarda, oltre la siepe, il paesaggio marchigiano e lì vi immagina mondi sospesi tra fantasia e realtà fatti di tela e acrilico. Scatta mentalmente un'istantanea in bianco e nero che traspone immediatamente sul supporto dando vita ad una dimensione parallela senza tempo e senza luogo, dove i personaggi e le loro favole rafforzano il significato recondito che si cela dietro ogni immagine.

Ad aprirci la strada verso l'ignoto c'è sempre un cancello del quale forse possediamo la chiave, e che ci conduce verso il bosco buio che altro non è che la metafora del mistero della vita, simbolo dei movimenti intricati della psiche e dello spirito, del viaggio che ognuno di noi intraprende nel corso dell'esistenza senza sapere esattamente dove il sentiero che imbocchiamo ci condurrà.

"Gate" in inglese non significa solo cancello ma anche porta, uscita, varco che ci divide da una dimensione esistenziale a noi ignota e che non sappiamo cosa ci potrà riservare, ma oltre quelle sbarre vediamo solo vegetazione intricata immersa nel buio e illuminato da pochi elementi fluorescenti come fantasmi che ci attendono o che ci sorvegliano nel nostro cammino. Esso è un passaggio metafisico tra il passato, il presente, e il futuro che racchiude dentro di sé questi tre spazi e li supera creando una quarta dimensione dello spazio - tempo pittorico. Gate è la porta che ci fa entrare nella pittura di Cemak.

Il giardino segreto della nostra esistenza è lì ad attenderci: le tende del sipario si aprono di fronte a noi e ci invitano ad aprire e varcare il cancello. (Giulia Naspi)

-------------------------------------
E' un grande piacere per la Galleria Puccini ospitare l' artista Leonardo Cemak.
Leonardo Cemak si distingue per la sua attività di vignettista per quotidiani e riviste nazionali e come illustratore di molti libri. La sua versatilità nel campo artistico si manifesta nella grafica, nella pittura, nella scenografia e nella regia di video.Un artista completo con un importante curriculum, che si presenta per la sua prima personale nella città di Ancona con la mostra "Gate 2".

L'esposizione comprende più di 30 opere pittoriche, in acrilico su tela, che accolgono lo spettatore in un mondo di mistero e lo sorprendono con elementi fantastici.

La mostra alla Galleria Puccini si sviluppa in un allestimento scenografico e coinvolgente ricco di spunti e corredato da un video, e si estende anche nella città e precisamente negli showrooms dell'arch. Vittoria Ribighini e della Comes.

(Anna Maria Alessandrini - Presidente Galleria Puccini)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • La street art newyorchese arriva a palazzo Campana: la mostra di Keith Haring

    • dal 23 luglio 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo Campana
  • Letizia Battaglia: la grande fotografa in mostra alla Mole

    • dal 23 luglio 2020 al 1 gennaio 2021
    • Mole Vanvitelliana
  • Destinati all'estinzione: rinviato a dicembre lo show di Pintus

    • 16 dicembre 2020
    • Teatro dellle Muse
  • Acqua: Viva Servizi inaugura la mostra interattiva

    • Gratis
    • dal 16 novembre al 18 dicembre 2020
    • Rocca Roveresca di Senigallia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento