Eventi

Un fiore contro il bullismo, in piazza col Telefono Azzurro il 20 e il 21 aprile

Telefono Azzurro dedica il mese di Aprile alla sensibilizzazione su questo tema e sarà presente in 2.300 piazze italiane il 20 e 21 aprile con l'iniziativa "Fiori d'Azzurro"

“In Italia 1 adolescente su 5 è vittima di un bullo nel mondo reale e nel mondo virtuale e vive in uno stato di quotidiana paura”.

Attivo da oltre 25 anni sul tema della protezione dell’infanzia e dell’adolescenza, Telefono Azzurro ha studiato programmi di intervento e prevenzione sul tema del bullismo, in tutte le sue declinazioni.

Ogni giorno, attraverso il suo numero nazionale gratuito 1.96.96, la sua chat e la nuova App lanciata in collaborazione con Facebook (raggiungibile all’indirizzo https://www.facebook.com/pages/SOS-Il-Telefono-Azzurro-Onlus/44991281207 ) e la sua attiva presenza nelle scuole italiane, Telefono Azzurro si pone come primo interlocutore per i ragazzi, i genitori e gli insegnati in cerca di aiuto concreto e consigli. Tutto questo però richiede ingenti investimenti.

Per fermare il bullismo, Telefono Azzurro promuove quindi all’interno del mese di Aprile, la campagna ‘Ci vuole un Fiore’. Il 20 e 21 aprile, l’Associazione sarà presente in 2.300 piazze italiane per parlare di questo tema, delle iniziative che l’Associazione promuove quotidianamente, anche all’interno delle scuole e fornire consigli utili per ragazzi, genitori e insegnanti. A fronte di una donazione, sarà possibile contribuire così al sostegno della linea d'Ascolto 1.96.96 (linea gratuita per bambini, adolescenti e adulti) e della chat sul sito www.azzurro.it. L’aiuto e il sostegno verranno ricambiati con un fiore.

Per trovare la Piazza più vicina è possibile chiamare il numero verde 800.090.335 o visitare il sito www.fioridazzurro.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un fiore contro il bullismo, in piazza col Telefono Azzurro il 20 e il 21 aprile

AnconaToday è in caricamento