Eventi

Festival Ambiente: come trasformare una scarpa vecchia... in un orto aromatico

Al via il secondo appuntamento della campagna promossa da Legambiente Marche e Ikea. L'agronomo Vittorio Merli svelerà tutti i segreti delle coltivazioni urbane e come produrre una "scarpa aromatica"

Dopo il grande successo dello scorso fine settimana con gli asinelli dell’associazione “La Carovana”, Festival Ambiente, la campagna promossa da Legambiente Marche e Ikea, presso il punto vendita di Camerano, prosegue i suoi appuntamenti.

Sabato 12 e domenica 13 aprile, è la volta dell’agronomo Vittorio Merli che in questi due appuntamenti tratterà il tema delle coltivazioni urbane. Più nello specifico, l’agronomo insegnerà ai presenti, come coltivare le piante aromatiche nella prima giornata e i tuberi (patate e topinambur) e le liliacee ( aglio, porro e cipolla) nella seconda.

Nella giornata di sabato, dopo una prima introduzione sulla coltivazione nelle aree urbane si parlerà di come fare le piante aromatiche, i loro usi alimentari e quindi riprodurle da soli all’interno di vecchie scarpe. Tutti quelli, infatti, che porteranno da casa una vecchia scarpa chiusa con i consigli e gli insegnamenti dell’agronomo potrà essere trasformata in una vera e propria “scarpa aromatica”.

L’appuntamento di domenica pomeriggio, sarà invece incentrato sulla coltivazione in città della patata e un’attenzione particolare verrà rivolta alle straordinarie proprietà e ai numerosi utilizzi del topinambur. A questo seguirà un approfondimento sulla famiglia delle Liliacee: aglio, porro e cipolla e in particolare come sia possibile recuperare piante dagli scarti, come coltivarle, le loro proprietà e consociazioni.

Quella offerta da Festival Ambiente è quindi un’imperdibile occasione per tutti gli appassionati di piante, che grazie ai consigli e agli insegnamenti dell’agronomo Vittorio Merli potranno riprodurre un piccolo orto in casa e mettere alla prova le proprietà abilità e conoscenze sul tema della coltivazione.

Inoltre, un ringraziamento particolare va all’ ”Orto Antico”, orto botanico di Chiaravalle, che ha messo a disposizione le piante aromatiche che verranno utilizzate durante il corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festival Ambiente: come trasformare una scarpa vecchia... in un orto aromatico

AnconaToday è in caricamento