menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festival della Cultura, Franco Nero presente ad Agugliano

L'edizione di questo 2016 del Festival della Cultura, si svolgerà dal 28 ottobre al 5 novembre. Ospite d'onore, il grande attore Franco Nero, chiamato a leggere alcune poesie durante le premiazioni finali

Le attività sono diversificate, ma il comun denominatore è uno soltanto: la cultura. Ed è così che anche per l'edizione di questo 2016 del Festival della Cultura, che si svolgerà dal 28 ottobre al 5 novembre, siano stati scelti momenti di tutto rispetto. A cominciare dall'ospite d'onore, il grande attore Franco Nero, chiamato a leggere alcune poesie durante le premiazioni finali, per passare poi ai convegni, due, dai temi estremamente interessanti, come quello che si svolgerà venerdì 4 novembre sul tema "Verba Manent - la trasmissione orale nell'era dei social network", con il prof. Simone Bompadre in qualità di relatore e gli interventi del Gruppo Folk "Vincanto", per interrogarsi sul cambiamento e chiedersi soprattutto se tecnologia e socials hanno cambiato il nostro modo di comunicare, di divulgare informazioni e scambiarci opinioni, codificare fonti e storie.

L'altro convegno si svolgerà invece nel pomeriggio della giornata conclusiva del Premio nazionale "Poesia senza confine", alle ore 18. Anche qui un argomento che sarà capace di suscitare la curiosità del pubblico, proponendo "La poesia religiosa dalle origini ai nostri giorni", con preghiera e poesia per secoli affiancate, sovrapposte, contrapposte, accomunate. Il 30 ottobre sarà invece il momento di "Vox Media" con le voci della Commedia di Dante. In questa stessa serata sarà consegnato il premio "Un aguglianese per la cultura" edizione 2016 all'attore e doppiatore Luca Violini.

La serata del 5 novembre, dedicata alle premiazioni del concorso, si avvarrà, come già annunciato, della lettura di alcune poesie da parte di un grande personaggio dello spettacolo, Franco Nero, attore dal grande  carisma che con voce accattivante saprà catturare l'attenzione di tutto il pubblico aguglianese che lo attende già con grande trepidazione. Accanto al premio nazionale di poesia, un altro non di minore importanza, perché riservato ai più giovani di tutta Italia e non a caso chiamato "Scrittori Domani". Un altro premio "Poesia senza confine" è riservato, invece, soltanto agli studenti delle scuole marchigiane. Con le opere finaliste del concorso sarà realizzata una pubblicazione. Il ricco programma del "Festival della Cultura" prevede inoltre una mostra fotografica con le opere di Giorgio Marinelli dal titolo "I lavori de 'na 'olta", la presentazione dell'antologia di poesia "Convivio in versi" di Lorenzo Spurio, il concerto del pianista Michele Castaldo e un'infinità di altri appuntamenti da non perdere. Dal 28 ottobre!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, un contagio a scuola: due classi in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento