Festa del tartufo di Acqualagna e la lacrima a Morro d'Alba: tre giorni nel gusto d'autunno

  • Dove
    castello di morro d'alba
    Indirizzo non disponibile
    Morro d'Alba
  • Quando
    Dal 18/10/2019 al 20/10/2019
    dalle 15
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Sensazioni e profumi d'autunno tornano protagonisti dal 18 al 20 ottobre per la festa del tartufo di Acqualagna e la lacrima a Morro d'Alba.  Il castello del borgo medioevale apre le sue mura per l’atteso week end di festa culinaria dedicata al gustoso abbinamento.

A siglare il matrimonio delle due delizie nello storico scenario del borgo medioevale di Morro d’alba, area di famosa vocazione vitivinicola e turistica, un intenso programma di degustazioni, eventi e feste. Il profumato Vino Lacrima di Morro d’Alba e il ricercato Tartufo di Acqualagna rappresentano due grandi eccellenze del territorio marchigiano che si uniscono in una succulenta unione per i palati più sofisticati, con gustosi e raffinati piatti. Nei numerosi stand gastronomici sarà possibile immergersi tra le degustazioni guidate dei sommelier e i numerosi piatti a base di lacrima e tartufo tra cui: “Polenta al Vino Lacrima”,” Tagliatelle al Tartufo”, “Gulasch al vino Lacrima”., “Coniglio farcito al tartufo e vino Lacrima” ,“Carbonara al Tartufo”e “Crescie al Tartufo …si potranno gustare anche zuppe,caldarroste, dolci secchi vini passiti e di visciola e le antiche ricette della valle.

La succulenta kermesse prevede un programma ricco di appuntamenti ed eventi tra cui una mostra mercato del vino lacrima e dei tartufi di Acqualagna con prodotti tipici e gustose degustazioni, artigianato artistico e tanti spettacoli e animazioni nei pomeriggi per grandi e piccini condotti dal gocoliere Kalù.

Venerdì 18 ottobre

  • Ore 22.15: sarà la volta dello spettacolo di Andrea Catavolo, direttamente da Studio più, un comico fra i più divertenti della radiofonia. A seguire chiuderanno la serata “Lo Zoo di 105” con Marco Dona e Pippo Palmieri.
  • Dalle ore 18,30 di venerdì, dalle ore 10,00 di sabato e dalle ore 10,00 di domenica sarà aperta la mostra mercato di prodotti enogastronomici tipici, sia del territorio che di altre regioni, di artigianato ed hobbistica.
  • Negli stessi orari sarà possibile, con l’acquisto di un calice esclusivo, la degustazione dei vini lacrima delle cantine di Morro d’Alba.

Sabato 19 ottobre

  • Sabato sera alle 22.30 sarà la volta di Mattia Tonnarelli, in arte il “Mat.to” che con la sua band farà un mix di musica trascinante degli anni '70/'80 fino a tarda notte. 

Domenica 20 ottobre

  • Alle 16,30 apre il pomeriggio Bicio, direttamente da La sai l'ultima, il comico barzellettiere che porterà allegria in Piazza Romagnoli.
  • Alle ore 17,30 sarà il momento della riproposizione della tradizione popolare con il Gruppo “Danzaintondo” che si esibirà con le consuete danze popolari internazionali e insieme trasporteranno i ballerini e gli ascoltatori dentro il mondo magico dei balli tradizionali. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • Gold & glam: Capodanno scintillante al Seebay

    • 31 dicembre 2019
    • SeeBay Hotel
  • Gran Galà di Capodanno: al Seeport hotel arriva la festa veneziana

    • 31 dicembre 2019
    • SeePort Hotel
  • Waiting for Christmas: arriva il pranzo con animazione per bambini

    • solo oggi
    • 15 dicembre 2019
    • SeeBay Hotel di Portonovo

I più visti

  • Harry Potter torna al Bosco degli Elfi

    • solo domani
    • Gratis
    • 15 dicembre 2019
    • Piazza Pertini
  • Concerto di Natale in cattedrale: tripudio di voci per San Ciriaco

    • solo oggi
    • Gratis
    • 14 dicembre 2019
    • Duomo di San Ciriaco
  • Natale a Staffolo: i bimbi possono visitare le case del Grinch e di Babbo Natale

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 14 al 15 dicembre 2019
    • centro storico
  • Fiorella Mannoia in concerto: il "Personale tour" tocca le Muse

    • 20 dicembre 2019
    • Teatro delle Muse
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento