Domenica, 26 Settembre 2021
Eventi

Come far emergere il genio che è in noi: Scavolini ospita Sebastiano Zanolli

Quali sono gli strumenti che ci aiutano oggi ad esprimerci al meglio e mettere in mostra il nostro talento? A spiegarlo sarà Sebastiano Zanolli venerdì 9 novembre dalle 18.30 presso la sede di Scavolini

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

 

Come far emergere il genio che è in noi

Scavolini ospita FiordiRisorse e Sebastiano Zanolli per spiegare come
e con quali strumenti dare voce al nostro vero talento

Pesaro, 9 novembre, ore 18.30, presso la sede Scavolini
 
 
Pesaro, 06 novembre 2012: Quali sono gli strumenti che ci aiutano oggi ad esprimerci al meglio e mettere in mostra il nostro talento? Come si può emergere, farsi notare, usare in maniera efficace i mezzi di comunicazione, i social network e le relazioni sociali per raggiungere il successo personale e quello della propria azienda? A spiegarlo sarà Sebastiano Zanolli (autore, blogger, formatore e Direttore Generale di un importante brand di moda), venerdì 9 novembre dalle 18.30 presso la sede di Scavolini (Via Risara 60 - 70, Montelabbate, PU) durante l'evento organizzato da FiordiRisorse, l'unica business community che riunisce i manager delle più importanti realtà aziendali del Centro Italia.
 
Di talento si parla spesso, ma altrettanto spesso ormai ci si chiede se le aziende utilizzino al meglio tutti gli strumenti a loro disposizione per riconoscere e coinvolgere i talenti. Lo spunto viene dal mito del rock Elvis Presley, a cui nel 1954 il talent scout di una radio americana disse: "Stammi a sentire, ragazzo, non andrai da nessuna parte. Torna pure a guidare i camion!". E chi il talento davvero ce l'ha, come può emergere in un mondo così SOCIALmente confusionario?
 
Personaggio eclettico e straordinariamente visionario, Sebastiano Zanolli propone una riflessione sulle attitudini che molti di noi possiedono allo stato potenziale ma che per esprimersi al loro meglio, nella vita, nel lavoro e nella storia, necessitano di due ingredienti fondamentali: la passione e l'investimento: "una società così complessa e veloce richiede doti diverse o di cambiare l'approccio con il quale si usano. Essere resilienti diventa obbligatorio. Per questo fare ciò che sia ama o imparare ad amare ciò che si fa è diventato importante, sì per l'azienda, ma soprattutto per l'individuo" conferma Zanolli.
 
Cornice di questo viaggio sulle tracce del proprio genio interiore sarà Scavolini SpA, eccellenza del territorio marchigiano e da 60 anni uno dei marchi di riferimento nell'industria del mobile in Italia. Commenta Vittorio Renzi, Managing Director di Scavolini: "E' un piacere ospitare questo interessante evento presso la nostra azienda. Siamo sempre stati fortemente interessati all'individuazione di talenti e allo sviluppo degli stessi in azienda. Compito mai semplice, ma per un'azienda come la nostra che crede ed investe tanto sui giovani e sulla formazione, obiettivo irrinunciabile. Perché il futuro anche quello lontano non si deve subire, ma si deve pianificare!"
 
Fior di Risorse - associazione nata su LinkedIn proprio come naturale aggregazione di manager - è da sempre attenta a queste tematiche e propone un nuovo spunto per ripensare il modo di essere manager oggi. Oltre al coordinatore del network Osvaldo Danzi, modereranno l'incontro Alessandra Vizzi & Stefania Zolotti - Regional Manager FdR Marche.
 
L'incontro è gratuito e aperto al pubblico fino ad esaurimento posti, previa prenotazione obbligatoria al seguente link:
 
Per informazioni: fiordirisorse@fiordirisorse.eu
 
 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come far emergere il genio che è in noi: Scavolini ospita Sebastiano Zanolli

AnconaToday è in caricamento