Eventi

Vintage market, acrobazie e street food: l’ex Fornace torna a vivere con HiP NiC

Respirare anche ad Ancona le atmosfere vintage dei mercatini in stile Portobello a Londra e la cultura “bike friendly” delle capitali del nord Europa

Un week-end davvero insolito quello di sabato 28 e domenica 29 aprile, per respirare anche ad Ancona le atmosfere vintage dei mercatini in stile Portobello a Londra e la cultura “bike friendly” delle capitali del nord Europa. Ma anche per degustare le migliori proposte street food e assistere a performance artistiche ispirate al mondo circense. Tutto questo è HiP NiC, evento giunto alla seconda edizione e ospitato negli spazi dell’ex Fornace alla Palombella. Proprio qui verrà allestito un grande magazzino temporaneo, un vero e proprio bazar al coperto dove trovare abbigliamento vintage, autoproduzioni, artigianato, giocattoli, macchine stenopeiche, chincaglierie e novità dal mondo delle start-up. Il piano terra sarà anche teatro di performance, interventi musicali e l’assegnazione del Premio Palombella, indetto nelle scorse settimane da Ancona self storage proprietaria degli spazi: la partecipazione era aperta a residenti e non e consisteva nell’invio di materiale multimediale inedito riguardante questo storico quartiere. In palio per il vincitore un viaggio premio di una settimana e l’esposizione delle opere durante l’evento. Nel pomeriggio di sabato occhi puntati su Francesco Sgrò, giocoliere, danzatore, acrobata e direttore artistico della più importante scuola italiana di circo, il Flic di Torino. Sgrò si esibirà nella performance “Berlin steps” (alle 17, alle 19 e alle 21) con alcuni interventi di danza acrobatica tra i quali la celebre roue cyr (ruota acrobatica) che lo ha consacrato come uno degli artisti più influenti del panorama circense italiano ed internazionale. La domenica mattina l’artista curerà anche una masterclass di danza contemporanea e floorwork, a numero chiuso. Sempre la domenica, dalle 11.30 alle 13 si terrà il workshop per bambini “Legolab” a cura di E-Movere con l’educatore Marco Trillini, per stimolare nei più piccoli, grazie all’utilizzo dei celebri mattoncini colorati, fantasia, manualità, creatività e ingegno.

La due giorni di HiP NiC sarà caratterizzata inoltre da un’ampia proposta di street food, dalla carne dei Mad for BBQ al pesce fritto preparato da Sani come un pesce, dai menù veg a cura di Zazie alla birra artigianale del brewpub indipendente Jack Rabbit di Jesi. In collaborazione con Zucchero a velò, il primo bike-cafè del capoluogo, è stata anche promossa un’iniziativa di mobilità sostenibile, con piccoli premi per tutti coloro che decideranno di raggiungere la location della Palombella in sella a una bici. Sicuramente il mezzo più green per riscoprire il piacere di spostarsi per la città in modo alternativo.

HiP NiC SUPER-MARKET orari:

28 Aprile - 16.00 / 01.00

29 Aprile - 11.00 / 24.00

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vintage market, acrobazie e street food: l’ex Fornace torna a vivere con HiP NiC

AnconaToday è in caricamento