Mercoledì, 23 Giugno 2021
Eventi

Osimo Stazione: torna “due passi all’aria”, ecco le modifiche alla viabilità

Dalle 16 alle 22 di domenica 1 giugno ci sarà la chiusura della Strada Statale 16. Previsti momenti di musica, karaoke, gruppi rock, passeggiate a cavallo o con il pony, il mercatino e l'esposizione dei prodotti tipici e tanto altro

Dopo il successo delle passate edizioni, ad Osimo Stazione  torna per la prima domenica di giugno l’appuntamento con “Due passi all’aria”, giunto alla sua quinta edizione.  Dalle 16 alle 22 di domenica 1 giugno ci sarà la chiusura della Strada Statale 16. Sarà l’occasione per riassaporare il piacere di una bella passeggiata all’aria aperta senza lo smog delle auto e per riappropriarsi un po’ del proprio quartiere, quello di Osimo Stazione e Abbadia.

IL PROGRAMMA. Sono previsti momenti di musica con la banda città di Osimo, il karaoke, l’esibizione di gruppi rock, passeggiate a cavallo o con il pony per i bambini, il mercatino e l’esposizione dei prodotti tipici e tanto altro ancora. La manifestazione è stata pensata proprio per valorizzare il quartiere e trasformarla almeno per un pomeriggio in una "piazza" dove ci si incontra e si possono fare tante attività. In tal senso è stata fondamentale la collaborazione del consiglio di quartiere Valle dell'Aspio (Osimo Stazione-Abbadia).  

Per quanto riguarda la viabilità dalle ore 16.00 alle ore 22.00 circa subirà alcune variazioni.

LE MODIFICHE ALLA VIABILITA’
Il traffico veicolare proveniente da Sud con direzione Nord (da Pescara con direzione Ancona/Pesaro) verrà deviato all’altezza della nuova rotatoria in località Montecamillone, Km 315 circa, a destra, verso la S.P. 10 Camerano - Loreto, la S.P. 2 Sirolo - Senigallia, la Via Camerano per poi ritornare sulla SS. 16 Adriatica all’altezza del  Km 312 + VIII (Incrocio SS. 16 Adriatica/S.P. 25 Osimo-Stazione).
Il traffico veicolare che percorre la SS. 16 Adriatica proveniente da Sud (Pescara) con direzione Osimo ed entroterra osimano verrà deviato, all’altezza del Km 313 + IX, per la S.P. 26–Via della Stazione o per le vie Mameli/Abbadia/Flaminia I°.
Il traffico veicolare proveniente da Osimo diretto alla SS. 16 Adriatica con direzione Sud - Pescara, potrà raggiungere tale direzione percorrendo, da Osimo, le vie Flaminia I°/Abbadia/Mameli sino all’intersezione con la SS. 16 Adriatica, per poi proseguire con direzione obbligatoria verso Sud -  Pescara o in alternativa percorrendo via Flaminia I° (S.P. 25 Osimo-Stazione) sino all’intersezione  con la SS. 16 Adriatica per poi proseguire con direzione verso via Camerano.
Il traffico veicolare proveniente da Osimo diretto alla SS. 16 Adriatica con direzione Nord–Ancona/Pesaro, potrà raggiungere tale direzione  percorrendo, da Osimo, via Flaminia I° (S.P. 25 Osimo-Stazione) sino all’intersezione  con la SS. 16 Adriatica, per poi proseguire con direzione obbligatoria verso Nord – Ancona/Pesaro.
Il traffico veicolare che percorre la SS. 16 Adriatica proveniente da Nord con direzione Sud (da Ancona/Pesaro a Pescara) giunto all’intersezione SS. 16 Adriatica/S.P. 25 Osimo-Stazione verrà deviato a sinistra, verso la via Camerano, la S.P. 2 Sirolo - Senigallia e la  S.P. 10 Camerano - Loreto per poi ritornare sulla SS. 16 Adriatica all’altezza del  Km 315 (nuova rotatoria di Montecamillone);
nel piazzale antistante la stazione ferroviaria, e comunque nei tratti debitamente segnalati, è vietata la sosta a tutti i veicoli, pena la rimozione, a partire dalle ore 8.00 di sabato 31 maggio 2014;
a partire dalle ore 13.00 di domenica 1° giugno è vietata la sosta a tutti i veicoli, pena la rimozione, nei parcheggi presenti lungo la S.S. 16 Adriatica che attraversa il centro abitato di Osimo Stazione, come da segnaletica stradale che sarà presente sul posto ;
in via Oriolo, nel tratto debitamente segnalato, a partire dalle ore 8.00 di sabato 31 maggio è vietata la sosta a tutti i veicoli, pena la rimozione;
a partire dalle ore 13.00 di domenica 1° giugno e per tutta la durata della manifestazione, in tutto il piazzale adiacente la farmacia locale la sosta è riservata ai residenti;
Inoltre, per esigenze contingenti, la Polizia Municipale potrà adottare ulteriori provvedimenti relativi la circolazione e la sosta, anche più restrittivi, purché finalizzati alla buona riuscita della manifestazione e alla salvaguardia della pubblica incolumità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osimo Stazione: torna “due passi all’aria”, ecco le modifiche alla viabilità

AnconaToday è in caricamento