Al Mamamia un dj al top della scena mondiale: sabato c'è Gregori Klosman

Sono tantissimi i giovani che lo scorso sabato hanno scelto il Mamamia di Senigallia per divertirsi. E se doveste incontrarne qualcuno ancora un po’ frastornato, è tutto normale. Del resto la notte è stata ricca di sorprese, effetti speciali e musica incredibile. Il taglio del nastro del giardino di 10 mila metri quadrati è stato un successo, ma per lo staff è già tempo di guardare avanti, all’immediato futuro.

E sabato 31 maggio è già tempo di ospiti internazionali. In consolle salirà infatti un top dj della scena mondiale: Gregori Klosman, nome assai conosciuto, presente in tutti i più grandi concerti, raduni ed eventi house-electro del pianeta. Klosman, nella sua prima parte di tour estivo ha inserito solo il Mamamia di Senigallia come data italiana, un segno evidente di come il club più underground della regione sia conosciuto anche fuori dai nostri confini.

“From Paris with love”. Klosman ha infatti iniziato a far girare i primi dischi nella capitale francese da giovanissimo e ha incarnato alla grande stile e definizione della musica house, quella appunto fatta in casa. Nel suo studio ha remixato con straordinaria maestria pezzi di dj internazionali, prodotti così magistrali da far girare la testa ai talent scout della scena. E così nel 2010, l’anno del boom per Klosman, dj del calibro di Bob Sinclar, Akon, Dimitri Vegas e Like Mike, Dons e molti altri lo hanno contattato congratulandosi con lui per i suoi remix, ovviamente utilizzati da queste stars nelle loro tournée.

Da lì a scalare la scena, il passo è stato molto breve. Grazie proprio ai suoi fortunati remix, altri big della musica house hanno voluto a tutti i costi collaborare con lui, consapevoli che Klosman avrebbe portato una ventata di novità a questo genere. A suonare al suo campanello non propriamente djs della porta accanto, bensì personaggi come David Guetta, Tiesto, Afrojack, Erick Morillo, Steve Angello e Chuckie. In pratica tutti i pionieri della musica house ed elettronica che hanno iniziato a supportare il suo lavoro, facendo balzare il suo nome in testa alle classifiche di tutto il mondo.

L’ambizione di Klosman non accenna a calare e così, tra il 2010 e il 2011, co-produce Mutfaka col grande Chuckie che schizza in terza posizione nella classifica di Beatport’s. Dopo questo ulteriore successo si lascia andare totalmente pubblicando Armada, Cr2, Nero and Spinnin (ovviamente dei successi planetari), per poi proseguire con Jaws, Low Battery, Bounce e Peacock, dischi vendutissimi in tutto il globo.

Klosman prosegue quindi con straordinari remix di Erick Morillo, David Guetta e persino Avicii, forse il nome che siede sul gradino più alto del movimento house mondiale.

Insomma, il meglio del meglio della musica house che sarà in Italia esclusivamente al Mamamia di Senigallia. Da non perdere.

Oltre alla performance live di Klosman, si balla in 5 ambienti musicali diversi la migliore musica afro, reggae e remember, trash, rock e house

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • La street art newyorchese arriva a palazzo Campana: la mostra di Keith Haring

    • dal 23 luglio 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo Campana
  • Letizia Battaglia: la grande fotografa in mostra alla Mole

    • dal 23 luglio 2020 al 1 gennaio 2021
    • Mole Vanvitelliana
  • Eno-trekking di Halloween: a caccia di spiriti in mezzo al Conero

    • 31 ottobre 2020
    • Monte Conero
  • Giuseppe Chiari, suono, parola, azione: la mostra a Palazzo Bisaccioni

    • Gratis
    • dal 27 giugno al 22 novembre 2020
    • Palazzo Bisaccioni
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    AnconaToday è in caricamento