Moda: David Fielden presenta la Bride Collection 2015 in esclusiva nazionale a Frasassi

È un benvenuto davvero originale quello che le Marche si apprestano a riservare al grande stilista londinese David Fielden per l'unica tappa italiana del suo nuovo tour mondialeLe Grotte di Frasassi e Villa Salvati di Monte Roberto, infatti, si aprono alla magia della sue produzioni per un evento esclusivo in programma per il fine settimana dal 23 al 25 gennaio, promosso dalla Pro Loco di Genga, con il patrocinio della Regione Marche e la partecipazione di autorità istituzionali, opinion leader, imprenditori della moda.

Con una scenografia mozzafiato venerdì 23 gennaio alle ore 20 la grande grotta Ancona, la prima che si apre nel meraviglioso ipogeo di Frasassi, sarà allestita per ospitare video, musiche, passaggi onirici di ragazze vestite da quello che è considerato il più prestigioso stilista internazionale della wedding collection. Un suggestivo allestimento di suoni e colori, nel rigoroso rispetto dell'equilibrio ambientale e geofisico delle Grotte, per unire due eccellenze, che acquisisce ulteriore valenza per la forte valorizzazione del territorio. 

Se ne fa interprete l'assessore regionale Paola Giorgi: “la Regione Marche è lieta di ospitare uno stilista di fama Internazionale quale è David Fielden, valorizzando, le nostre eccellenze manifatturiere locali e promuovendo il nostro territorio Regionale all’estero, utilizzando, per l’evento in questione, una location suggestiva e caratteristica come le Grotte di Frasassi”. Le performance artistiche in giro per il mondo di David Fielden sono infatti seguite da tutta la stampa specializzata londinese e d'oltremanica e dunque destinate a produrre una straordinaria ricaduta turistica per le Marche dove David Fielden ha scelto di effettuare la tappa italiana.

Dopo l'omaggio delle Marche nelle Grotte, infatti, sono in programma due intensi giorni a Villa Salvati di Monte Roberto, sabato 24 e domenica 25 gennaio, dove lo stilista presenterà la sua “Bride collection 2015” e incontrerà personalmente le future spose: l'occasione, a partecipazione gratuita, offrirà ad un massimo di 50 future spose di conoscere direttamente lo stilista, ascoltare i suoi suggerimenti, essere seguite nella scelta e nella prova da lui e dal suo staff e poter apprezzare, solo in questi due giorni, l'intera sua collezione, compresi abiti che normalmente non sono disponibili in Italia.

L'evento - la cui partecipazione è riservata esclusivamente su appuntamento (contatti pressoffice@bouganvilleatelier.it, 335 6646028, 0732 24275- defile@davidfielden.co.uk,) - è realizzato in collaborazione con la Boutique Bouganville di Fabriano e consentirà di entrare in contatto con uno dei designer più amati e apprezzati della scena mondiale, i cui abiti sono stati scelti dalle maggiori star a partire da Liz Taylor per continuare con Julia Roberts e Kate Moss.

Le sue inconfondibili linee dello stilista, create nell'atelier di Chelsea, sono presenti nei negozi più prestigiosi a livello internazionale. Ogni anno la sua unica sfilata, alla settimana della Moda Sposa Milanese, è l'evento di maggiore attrazione per la stampa di settore e le boutique di tutto il mondo, sia per l'atmosfera scenografica suggestiva ed elettrizzante sia per le collezioni uniche, creando uno spettacolo nello spettacolo, che affascina e ammalia il pubblico. 

La collezione che sarà presentata a Villa Salvati è ispirata dalla compagnia di danza rivoluzionaria del 1920 Ballet Russes che ha riunito alcune delle personalità più creative del XX secolo sotto la direzione di Serge Diaghiliev. Il suo amore per la danza è stato infatti il punto di partenza di un percorso narrativo fortemente evocativo che si traduce in abiti di straordinario impatto per una lettura personale ed intrigante, felice mix di creatività, vitalità, romanticismo, visione del futuro, amore per i dettagli.

Del resto è questo il naturale prodotto del talento e della poliedricità di un artista che per anni si è dedicato, con grande successo ed ottenendo numerosi premi, alla scenografia, alla danza e alla coreografia, prima di ricevere in eredità una collezione di capi vintage esclusivi che lo spinse ad aprire la sua prima boutique nella rinomata King's Road di Londra. La sua cultura per l'arte, per il bello, la sua capacità innata di esprimere con armonia le proprie emozioni, lo hanno portato ad un approccio unico con il mondo della moda da cui sono nate le prime collezioni sposa David Fielden dallo spirito contemporaneo e sensuale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • La street art newyorchese arriva a palazzo Campana: la mostra di Keith Haring

    • dal 23 luglio 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo Campana
  • Letizia Battaglia: la grande fotografa in mostra alla Mole

    • dal 23 luglio 2020 al 1 gennaio 2021
    • Mole Vanvitelliana
  • Giuseppe Chiari, suono, parola, azione: la mostra a Palazzo Bisaccioni

    • Gratis
    • dal 27 giugno al 22 novembre 2020
    • Palazzo Bisaccioni
  • Destinati all'estinzione: rinviato a dicembre lo show di Pintus

    • 16 dicembre 2020
    • Teatro dellle Muse
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento