Marche Biscuits, "Stavolta rimaniamo a casa": diretta di 24 ore per dare voce ai marchigiani

24 ore insieme a Radio Incredibile e il gruppo Radio Arancia per dare voce alla nostra Regione

Dopo il successo dell'edizione di Gennaio, Radio Incredibile ripropone il progetto Marche Biscuits per dare voce a una regione che combatte. E stavolta Radio Incredibile, la più importante Digital Radio della Regione, sarà affiancata dal gruppo Orange , Radio Arancia, Radio Veronica, Radio Velluto, Radio Conero il più importante gruppo radiofonico delle Marche. Dalle 11 di sabato 21 marzo alle 11 di domenica 22 marzo Radio Incredibile e il Gruppo Radio Arancia saranno in diretta  24 ore con tutte le voci della Regione Marche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una lunga maratona per raccontare le tante realtà della nostra Regione che in questo momento stanno soffrendo maggiormente la pandemia Coronavirus: personale sanitario, lavoratori indifferibili, operatori economici, artigiani, operatori culturali, piccole imprese, negozianti, ristoratori, docenti, genitori e  tutti i cuori dei marchigiani. Una lunga diretta radiofonica e video con diretta su Facebook per raccontare queste realtà. Tutti in diretta, ciascuno ovviamente dalla proprio casa. Ognuno potrà raccontare la propria attività, quello che sa fare la prima cosa che vorrà fare quando tutto questo sarà finito. Si farà tutto in smart working: sarà necessario avere Skype e un dispositivo collegato a internet, pc con un microfono/cuffie per parlare e una webcam per farti vedere oppure uno smartphone o un tablet. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

  • Si schianta con un'auto, camper si ribalta: un ferito è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento