Corinaldo: boom di presenze alla XXXV contesa del Pozzo della Polenta

Questa edizione 2013 della Contesa del Pozzo della Polenta rimarrà negli annali dell'Associazione e verrà ricordata come un'edizione di successo completo, ricca di tante emozioni e colori

"Antico Colore del Tempo", così viene definita Corinaldo, in particolare come nei giorni scorsi e nelle giornate conclusive della rievocazione storica rinascimentale che ha visto la Città presa "d'assedio" da tanti turisti e cittadini, lo sparo del cannone di fico ha concluso con il "botto" questa magnifica Festa.

Questa edizione 2013 della Contesa del Pozzo della Polenta rimarrà negli annali dell'Associazione e verrà ricordata come un'edizione di successo completo, ricca di tante emozioni e colori.
Il Rione Santa Maria del Mercato dai colori Bianco e Celeste si è aggiudicato il Palio realizzato dall'artista Massimo Nesti, numeroso il pubblico che durante le serate ha assistito agli Spettacoli del Gruppo Storico Città di Corinaldo "Combusta Revixi" facente parte dell'Associazione del Pozzo della Polenta; in particolare le serate clou della rievocazione storica, concluse con gli spettacoli narrativi e teatrali dei ragazzi di Corinaldo, fino a tarda serata sono stati seguiti da alcune migliaia di spettatori.

"Una Festa riuscitissima, al di sopra di ogni aspettativa, resa possibile grazie al contributo di tutto il Consiglio Direttivo, all'Amministrazione Comunale e ai suoi dipendenti, ai ragazzi del Gruppo Storico ed alle centinaia di figuranti, sarte rionali, volontari nelle taverne, che come sempre hanno reso Corinaldo Grande": queste le parole del Presidente dell'Associazione Pozzo della Polenta Dott. Massimo Tarsi a conclusione della manifestazione, Domenica sera in Piazza.

Il Sindaco Matteo Principi: "E' stata una Festa importante per tutta la Città, grande affluenza di pubblico soprattutto tantissimi turisti, dei quali tanti stranieri che hanno visitato ogni singolo angolo, via, piazza, museo della nostra Corinaldo; un Grazie sincero a tutti i volontari che hanno permesso questa magnifica Rievocazione Storica, Corinaldo ha un Calendario ricco di eventi estivi con appuntamenti tutti i giorni, siamo pronti ad accogliere tanti turisti nella nostra Città.

Un particolare ringraziamento per la realizzazione dei costumi della Coppia Ducale va allo stilista e costumista Filippo Arcangeli, sicuramente il Corteggio Storico con le centinaia di figuranti, gruppi sbandieratori e musici, tra tutti gli spettacoli ed attrazioni, rappresenta una pecularietà unica e speciale della Contesa.
Vi aspettiamo quindi alla XXXVI Contesa del Pozzo della Polenta che come sempre avrà luogo nel terzo fine settimana di luglio 2014, per rimanere aggiornati sulle attività dell'Associazione vi invitiamo a visitare la nostra pagina web all'indirizzo www.pozzodellapolenta.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, malore mentre si trova in acqua: muore un 69enne

  • Addio Tiziana, sconfitta da un male spietato: una vita dedicata al suo ristorante

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento