menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“In particolare Ancona”: dieci immagini per riscoprire il centro cittadino

Nell'ambito del concorso sono state distribuite oltre 7.000 cartoline che ritraggono 10 immagini di particolari architettonici da individuare durante un percorso suggerito

Ha preso il via da qualche giorno la seconda edizione del concorso a premi “In particolare Ancona” ideato dalla CNA e realizzato in collaborazione con l'Assessorato alle Politiche Educative del Comune  e la Legatoria “Librare”.  

Una  iniziativa rivolta soprattutto ai giovani ma anche alle loro famiglie,  finalizzata a scoprire i bei luoghi più o meno nascosti del centro storico cittadino, riportando la gente ad animarlo. Nell'ambito del concorso sono state distribuite oltre 7.000 cartoline che ritraggono 10 immagini di particolari architettonici da individuare durante un percorso suggerito. L’indirizzo o il nome del monumento a cui il particolare si riferisce va scritto dal partecipante nello spazio sottostante ciascuna foto.  
La cartolina, compilata con i dati anagrafici, va quindi consegnata a mano presso le attività commerciali “Arti e mestieri” nel centro storico di Ancona aderenti all'iniziativa, entro il 30 maggio prossimo.  Gli stessi negozi metteranno in palio bellissimi premi, giochi, buoni sconto e di acquisto.
L’estrazione delle cartoline vincenti avverrà sabato 31 maggio alle ore 16 in Piazza del Plebiscito dopo la visita guidata dall’insegnante Giorgio Petetti ai luoghi misteriosi.

 “Questa iniziativa- sottolinea l'assessore alle Politiche educative Tizana Borini-  è una occasione simpatica e divertente per  coinvolgere i ragazzi e far conoscere loro la città e indirettamente le attività del commercio e dell’artigianato del centro cittadino.  Motivandoli a camminare nel centro storico, anche in compagnia di familiari e amici, siamo certi che impareranno  ad apprezzare e approfondire il patrimonio storico artistico che Ancona possiede e che a volte sottostimiamo quando tanti turisti, invece,  restano incantati dai nostri monumenti e dai panorami che la città scopre”.

“La modalità di spingere i giovani a girare per le strade del centro e individuare i particolari architettonici, consegnando successivamente la cartoline compilate nei negozi aderenti- sottolinea Andrea Riccardi della CNA che ha raccolto l’invito della titolare della Legatoria Librare,  e coinvolto gli imprenditori del gruppo Arti e Mestieri  con lo sforzo di incrementare il gruppo e fare rete.-  può essere l’occasione di far vivere  prima di tutto il centro agli anconetani:  “In particolare Ancona” è un’occasione per coinvolgere cittadini e imprese del territorio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento