“Sinfonie d’organo”: stasera a Maiolati Spontini la Filarmonica Marchigiana Ensemble

Luca Scandali all'organo e il Maestro Concertatore Alessandro Cervo propongono musiche che vanno da Vivaldi a Bach, da Haydn a Scarlatti, passando per Haendel e Pachelbel. Ingresso libero

Torna la rassegna “Sinfonie d’organo” e il 6 maggio fa tappa a Maiolati Spontini. Alle 21.15, nella Chiesa di Santo Stefano, la Filarmonica Marchigiana Ensemble, con Luca Scandali all’organo e il Maestro Concertatore Alessandro Cervo, propongono musiche che vanno da Vivaldi a Bach, da Haydn a Scarlatti, passando per Haendel e Pachelbel.

Il progetto, che vede la collaborazione di FORM e MarcheOrgani, ha l’intento di valorizzare questi strumenti storici nello splendore artistico-paesaggistico dei luoghi che li ospitano con un repertorio poco eseguito, quello per organo e orchestra. Le Marche sono tra le regioni più ricche di organi storici, circa 750 compresi tra la seconda metà del XVI sec. e l’inizio del XX, con prevalenza di opere sette-ottocentesche.
Il concerto è ad ingresso gratuito.

Per info FORM 071/206168.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento