Musica, il 18 ottobre il concerto di Giovanni Seneca nel carcere di Montacuto

In programma per venerdi 18 ottobre, presso l’istituto penitenziario di Montacuto, il concerto del musicista e compositore Giovanni Seneca

Giovanni Seneca

Nuovo appuntamento con le attività trattamentali in carcere, promosso dal Garante dei diritti, Andrea Nobili. In programma per venerdi 18 ottobre, presso l’istituto penitenziario di Montacuto, il concerto del musicista e compositore Giovanni Seneca. “Lo scopo dell'iniziativa è quello di offrire ai detenuti  -  ribadisce Nobili - un’opportunità di svago e di sollievo al disagio affettivo nonché di svolgere una funzione educativa favorendo l’ascolto, l’integrazione e la socializzazione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Diplomato al Conservatorio “Rossini” di Pesaro, Seneca si è esibito  in numerosi concerti, partecipando come ospite anche alle stagioni di orchestre internazionali. Ha composto musica per cinema e teatro, collaborando con artisti come Valeria Moriconi, Neri Marcorè, Moni Ovadia, David Riondino, Dario Vergassola, Maddalena Crippa e Lunetta Savino. Sua la direzione artistica dell’associazione “Adriatico Mediterraneo”, che dal 2007 organizza festival e progetti di cooperazione culturale, sia in Italia che nell’area del Mediterraneo. Tra i suoi ultimi lavori “Tracce”, un recital per chitarra sola completamente incentrato su composizioni originali, scritte dallo stesso Seneca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento