Domenica, 14 Luglio 2024
Concerti

Rds Summer Festival: Giorgia, Annalisa, Achille Lauro e Biagio Antonacci infiammano Senigallia

Piazza Garibaldi gremita per la prima data del tour itinerante organizzato dall'emittente radiofonica: due ore e mezzo di concerto con il pubblico a partecipare e cantare insieme agli artisti che si sono alternati sul palco

L’Rds Summer Festival, evento itinerante che porterà sul palco di varie città italiane alcuni dei protagonisti della musica italiana, ha inaugurato l’edizione 2023 sulla città della Spiaggia di Velluto. E la prima tappa di questo tour, che toccherà nelle settimane a venire Sabaudia, Barletta, Messina, Sanremo e Marina di Pietrasanta, non ha sicuramente deluso le attese: Piazza Garibaldi gremita e pubblico a cantare e ballare accompagnando gli artisti che si sono dati il cambio sulla scena. E così, a distanza di pochi giorni dall’altro evento che inaugurato l’estate senigalliese, ovvero la Partita del Cuore che ha visto impegnata la Nazionale Cantanti in un “Bianchelli” praticamente sold-out, la città ha nuovamente risposto presente con entusiasmo e partecipazione.

C’è un pioggia dispettosa a bagnare l’attesa: le previsioni meteo non promettono niente di buono, ma al momento degli onori di casa fatti da Samara Tramontana e Luca Campolunghi, speaker di Rds Next, la social web radio dell’emittente dedicata ai giovani della Generazione Z, la piazza gremita smette di essere annaffiata. Solo musica, con l’apertura affidata a due band giovani emerse dal contest indetto dalla radio per aprire i concerti, i milanesi Stunt Pilots e i modenesi Pawns i quali cominciano a far scaldare le voci al pubblico proponendo la cover di “La musica non c’è” di Coez. Aumenta l’attesa per i big che si esibiranno nella seconda parte, mentre sul palco si fanno applaudire sia il vincitore dell’edizione numero ventuno di “Amici”, Luigi Strangis (che propone “Stai bene su tutto” e “Adamo ed Eva”) e il terzo classificato di Sanremo Giovani 2021, Matteo Romano (con “Concedimi” e “Virale”), i quali concludono col duetto “Tulipani Blu” uscito ad inizio del mese scorso.

Arriva quindi Anna Pettinelli, una delle icone della Radio italiana, a presentare il poker di cantanti più atteso. Bello il suo abbraccio con Giorgia, che prende il microfono e comincia con “Senza Confine”, per poi sfornare un medley che comprende “Oronero”, “Tu mi porti su”, “Normale” e “Il mio giorno migliore”, e prima di congedarsi regala un minuto da brividi – nel silenzio religioso concessole dal pubblico senigalliese – con la versione a cappella di Greatest Love of All, immortale capolavoro di Whitney Houston. Avvicendamento tutto al femminile: sale sul palco Annalisa, e si balla con la hit dell’estate “Mon Amour”, a cui fanno seguito “Dieci”, “Movimento lento” e la celebre “Ero bellissima”, e la folla a tenere il tempo battendo le mani ed a cantare ancora il refrain alla fine della sua esibizione a musica spenta.

Salgono i decibel al momento dell’ingresso di Achille Lauro: si comincia con “Rolls Royce”, pezzo del suo debutto sanremese, quindi “Bam Bam Twist” e Fragole che vede il featuring di una piccola spettatrice sul palco insieme al cantante veneto, che saluta con la dolcissima “16 marzo”. Poi è la volta di un acclamatissimo Biagio Antonacci, che intona “Tridimensionale”, singolo di spiccata matrice dance ultimo arrivato nella sua produzione e realizzato con l’ausilio del dj Benny Benassi. Il tris di pezzi che conclude la serata è in versione acustica, con voce e coppia di chitarre a riempire di note Piazza Garibaldi: “Sognami”, “Lui è pazzo di lei” e “Iris” scandita a gran voce dal pubblico, ultima canzone che fa calare il sipario sulla prima data. Si replica sabato 24, stessa location: ad alternarsi sul palco Cioffi, Cricca, Junior Cally, Ndg & Tommy Dalli e Piccolo G.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rds Summer Festival: Giorgia, Annalisa, Achille Lauro e Biagio Antonacci infiammano Senigallia
AnconaToday è in caricamento