"I colori della fisica" sbarca ad Ancona: scienziati e youtuber in cattedra per i docenti marchigiani

Il 21 marzo pomeriggio formativo gratuito sulla didattica della Fisica con la partecipazione speciale di Angelo Viola del Cnr

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Nell’ambito degli appuntamenti formativi gratuiti su scala nazionale per la didattica delle materie matematico-scientifiche cosiddette STEM di DeAgostini Scuola - Ente Formatore accreditato MIUR – approda ad Ancona il 21 marzo, presso l’Università delle Marche (h. 14.30-17.00), il primo seminario formativo dedicato specificamente alla didattica della fisica nei licei scientifici: “I Colori della Fisica”, con il patrocinio di INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica) e la collaborazione del Cnr (Consiglio Nazionale delle Ricerche) e del GSSI (Gran Sasso Science Institute). “Una fisica innovativa per interpretare la realtà” è il messaggio guida dei 10 pomeriggi per la Fisica in calendario in tutta Italia, dove i docenti possono partecipare al programma di aggiornamento ricco di spunti, proposte ed esempi concreti per rendere l’apprendimento della fisica interessante e coinvolgente e per favorire lo sviluppo delle competenze scientifico-tecnologiche utili alla formazione della cosiddetta cittadinanza scientifica. A questo scopo, oltre agli aspetti puramente didattici, DeAgostini Scuola propone per i docenti, insieme ai suoi partner scientifici INAF, Cnr e GSSI, una serie di lectio monografiche sulle ultimissime novità dal mondo della ricerca. La tappa marchigiana prevede la partecipazione straordinaria del ricercatore del Cnr ISAC ANGELO VIOLA, che guiderà i docenti in un viaggio affascinante “Oltre il nostro continente: l'Artico e i cambiamenti climatici”. Come anticipa il ricercatore: 'L’Artico è infatti uno dei grandi “punti critici” del clima della Terra, che risente più di ogni altra regione del nostro pianeta dei cambiamenti climatici in atto: è in grado di influenzare la dinamica atmosferica e oceanica in tutto l’emisfero boreale e il clima dell’intero pianeta.

L’Artico è, sia un hot spot del cambiamento climatico, sia un motore essenziale del clima del Pianeta. La frase tipica utilizzata in questo contesto è “ciò che accade in Artico non resta confinato nell’Artico”: quanto avviene nelle lontane e gelide terre del Nord influenza in modi diretti e indiretti, e spesso poco compresi, la dinamica climatica delle medie latitudini'. Per dimostrare la bellezza della fisica attraverso il linguaggio più vicino ai giovani negli ambienti digitali social a loro più affini, è stata reclutata alla causa anche il divulgatore scientifico e Youtuber ALAN ZAMBONI: grazie ai video, infatti, è possibile mostrare agli studenti esperimenti sorprendenti e divertenti che non sempre si possono realizzare direttamente a scuola e si può far capire loro come la fisica aiuti a interpretare i fenomeni che ci circondano nella realtà di tutti i giorni. Il ciclo di incontri proseguirà poi con tappe a L’Aquila (22 marzo), Verona (25 marzo), Bergamo (1 aprile), Perugia (4 aprile). Gli scienziati e le scienziate che si passeranno il testimone di città in città sono: Caterina Boccato, Stefano Sandrelli, Sandro Bardelli e Patrizia Caraveo per l’INAF; Valerio Rossi Albertini, Angelo Viola, Bruno Zappone, Massimo Vassalli e Alessandro Farini per il Cnr; Elisabetta Baracchini dal GSSI. La Fisica, infine, è protagonista trasversale anche dei sei tradizionali incontri DeAgostini Scuola dedicati alla Matematica (“Motivare, Coinvolgere, Divertire con la Matematica”) e alla Scienza (“A Scuola di Scienza”). La partecipazione ai convegni è gratuita previa iscrizione sul sito https://convegni.deascuola.it/convegni/i-colori-della-fisica/ancona-2/ e sulla nuova piattaforma ministeriale S.O.F.I.A (www.istruzione.it/pdgf/) e prevede l’esonero ministeriale e il rilascio dell’attestato di partecipazione valido ai fini dell’aggiornamento.

Torna su
AnconaToday è in caricamento