Coldiretti: boom dei cercatori di funghi, alla Mole Vanvitelliana inaugurazione mostra Micologica

Con la crisi è boom dei cercatori di funghi, tra chi si indirizza verso quest’hobby per rilassarsi e chi vi intravede un’occasione di reddito. Se ne parlerà sabato 1° novembre ad Ancona in occasione dell’inaugurazione della mostra Micologica

Con la crisi è boom dei cercatori di funghi, tra chi si indirizza verso quest’hobby per rilassarsi e chi vi intravede un’occasione di reddito. Se ne parlerà sabato 1° novembre ad Ancona, con la presentazione della prima analisi sul fenomeno, in occasione dell’inaugurazione della mostra Micologica, promossa dal Gruppo Micologico Naturalistico di Ancona in collaborazione con Coldiretti Marche e con il patrocinio dei Regione, Provincia e Comune di Ancona. L’appuntamento è alle ore 11 alla Mole Vanvitelliana, dove si svolgerà la cerimonia di inaugurazione.

Un momento di confronto su un hobby che coinvolge oggi moltissimi appassionati, ma anche un’occasione per dare consigli utili, con la mostra di esemplari buoni e velenosi, per evitare rischi per la salute, in considerazione del fatto che i cambiamenti climatici hanno cambiato la “geografia” delle specie di funghi presenti sul territorio regionale. Ma nel corso della manifestazione, che durerà fino al 4 novembre, si parlerà anche di piante aromatiche, con i produttori di Campagna Amica che doneranno ai visitatori vasetti di essenze, a sostegno di un trend che vede oggi un cittadino su quattro col pollice verde per coltivare in orti, giardini e balconi le piante per arricchire la cucina. Negli spazi della Mole Vanvitelliana verrà allestito anche un mercato di Campagna Amica, con i prodotti a km zero del territorio garantiti dagli agricoltori

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento